Ciambella salsiccia e funghi ricetta Benedetta Rossi da Fatto in casa per voi

Ciambella salsiccia e funghi ricetta Benedetta Rossi da Fatto in casa per voi


In attesa del ritorno ai fornelli in tv di Benedetta Parodi, vogliamo proporvi le ricette di un’altra famosa Benedetta, cioè Benedetta Rossi famosa e celebre youtuber, protagonista del nuovo programma di cucina in onda su Food Network dal titolo Fatto in casa per voi. Nella quattordicesima puntata della nuova edizione di questo programma andata in onda sabato 21 settembre, Benedetta, come prima ricetta del suo menù gustoso da spizzicare durante una cena movie and sofa, ci ha proposto la buonissima ricetta di una ciambella salata farcita con salsiccia e funghi. Ma vediamo nel dettaglio gli ingredienti e il procedimento utilizzato da Benedetta Rossi per preparare la ricetta Ciambella salsiccia e funghi.

Ciambella salsiccia e funghi ricetta Benedetta Rossi
Foto tratte dal programma di cucina di Food Network di Benedetta Rossi dal titolo Fatto in casa per voi

Se siete interessati alla ricetta di questo buonissimo piatto intitolato “Ciambella salsiccia e funghi”, di seguito potrete trovare la lista degli ingredienti ed un’esaustiva descrizione del procedimento per cucinare questa deliziosa ricetta.

Tempo preparazione e cottura: 80 minuti

Ingredienti della ricetta Ciambella salsiccia e funghi

  • 4 uova
  • 150 gr di acqua
  • 100 gr di olio di semi di girasole
  • 150 gr di provola a dadini
  • 60 gr di parmigiano grattugiato
  • 2 salsicce (300 gr circa)
  • 50 gr di funghi champignon freschi
  • 50 gr mix funghi congelati con funghi porcini
  • 80 gr di fecola di patate
  • 2 cucchiaini di sale
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 330 gr di farina
  • 1 bustina di lievito istantaneo per torte salate
  • olio evo

Procedimento della ricetta Ciambella salsiccia e funghi

Per il ripieno della ciambella, fate rosolare la salsiccia sbriciolata in una padella con un goccio d’olio. Aggiungete poi i funghi champignon freschi e, per dare un pò più di sapore, una presa di funghi congelati. Fate rosolare il tutto per circa 3 minuti, aggiustate di sale e il ripieno è pronto.

È possibile sostituire i funghi congelati con quelli sott’olio trifolati. Lasciate intiepidire i funghi con la salsiccia e preparate l’impasto per la ciambella. In una ciotola rompetele uova, aggiungete l’acqua, l’olio e il parmigiano e frullate per bene il tutto con delle fruste elettriche. Aggiungete quindi la fecola e continuate a mescolare.

Aggiungete quindi la farina poco alla volta mescolando con le fruste. Aggiungete quindi anche il sale, lo zucchero e il lievito per torte salate e mescolate il composto. L’impasto deve essere sodo in modo da sostenere poi il peso del ripieno.

Aggiungete quindi all’impasto i cubetti di provola e i funghi con la salsiccia. Mescolate per bene con un cucchiaio e mettete l’impasto nell’apposita teglia per le ciambelle di 28 cm circa che avrete, in precedenza, imburrato e infarinato. Livellate per bene il composto.

Con la stessa quantità di impasto che avete preparato per la ciambella potete preparare 24 pirottini perfetti per un buffet in piedi o per la merenda dei più piccini, ricordando però di dimezzare il tempo di cottura. Mettete quindi la ciambella a cuocere in forno ventilato per 40-45 minuti a 170° mentre, in caso di forno statico, per lo stesso tempo ma a 180°.

Una volta sfornato il ciambellone fatelo raffreddare in modo da poterlo togliere più facilmente dallo stampo senza romperlo. Mettete un piatto piano sopra lo stampo e rovesciatelo in modo da spostare il ciambellone sul piatto da portata.

Se volete vedere il video della ricetta Ciambella salsiccia e funghi di Benedetta Rossi proposta all’interno della nuova trasmissione di cucina Fatto in casa per voi in onda su Food Network, qui di seguito trovate il link per la visione.

Se avete avuto modo di provare la ricetta “Ciambella salsiccia e funghi” e siete rimasti soddisfatti del risultato ottenuto, lasciate i vostri commenti, le vostre impressioni, i vostri suggerimenti, saremo ben contenti di riportarli sapendo di fare cosa gradita a tutti i nostri numerosi lettori.

La prova del cuoco | Ricetta spaghetti con le alici alla siciliana di Joseph Micieli

La prova del cuoco | Ricetta spaghetti con le alici alla siciliana di Joseph Micieli


spaghetti con le alici alla sicilianaDuello iniziale scoppiettante, in quel del Regno delle due Sicilie, poichè dispuntato tra la partenopea Angelica Sepe ed il siciliano Joseph Micieli. L’oggetto del contendere è un piatto della cucina di mare: la pasta con le alici. Joseph prepara gli spaghetti con le alici alla siciliana.

Ingredienti

  • 400 g spaghetti, 600 g alici, 60 g pinoli, 60 g uvetta, 2 mazzetti di finocchietto selvatico, 100 ml vino bianco, 2 bustine di zafferano in polvere, 2 cipolle, 300 g pangrattato, 60 g formaggio grattugiato, origano, olio, sale, pepe

Procedimento

Puliamo le alici, privandole della testa e delle lische ed aprendole a portafoglio.

Nell’acqua in cui cuociamo gli spaghetti, sbollentiamo per 3 minuti il finocchietto selvatico. Scoliamo il finocchietto, lo strizziamo e lo tritiamo con il coltello. Mettiamo a cuocere la pasta per 3-4 minuti, metà del tempo previsto.

In padella, facciamo soffriggere un trito di cipolla bianca e peperoncino con un generoso filo d’olio. Uniamo, quindi, i pinoli, l’uvetta, le sarde ed il finocchietto tritato. Facciamo rosolare il tutto, quindi sfumiamo con il vino bianco ed un mestolo dell’acqua di cottura della pasta. In tutto, dovrà cuocere circa 20 minuti.

Scoliamo la pasta a metà cottura e la uniamo al condimento. Aggiungiamo anche il finocchietto tritato e proseguiamo la cottura per il tempo necessario, aggiungendo man mano l’acqua della pasta e lo zafferano in polvere.

Prepariamo il pangrattato ‘atturratu’: in una padella, mettiamo il pangrattato con il formaggio grattugiato e l’origano. Facciamo dorare, mescolando continuamente.

Serviamo la pasta con un’abbondante spolverata di pangrattato.

Le nostre #VideoRicette

Iscriviti al Canale YouTube



Frittelle ‘mazzafame (scrippellette) ricetta Benedetta Rossi da Fatto in casa per voi

Frittelle 'mazzafame (scrippellette) ricetta Benedetta Rossi da Fatto in casa per voi


In attesa del ritorno ai fornelli in tv di Benedetta Parodi, vogliamo proporvi le ricette di un’altra famosa Benedetta, cioè Benedetta Rossi famosa e celebre youtuber, protagonista del nuovo programma di cucina in onda su Food Network dal titolo Fatto in casa per voi. Nella quattordicesima puntata della nuova edizione di questo programma andata in onda sabato 21 settembre, Benedetta, dopo averci proposto la ricetta della ciambella salsiccia e funghi, come seconda ricetta del suo menù gustoso da spizzicare durante una cena movie and sofa, ci ha proposto la buonissima ricetta delle frittelle in grado di spezzare la fame (dette anche scrippellette). Ma vediamo nel dettaglio gli ingredienti e il procedimento utilizzato da Benedetta Rossi per preparare la ricetta Frittelle ‘mazzafame.

scrippellette ricetta Benedetta Rossi da Fatto in casa per voi
Foto tratte dal programma di cucina di Food Network di Benedetta Rossi dal titolo Fatto in casa per voi

Se siete interessati alla ricetta di questo buonissimo piatto intitolato “Frittelle ‘mazzafame”, di seguito potrete trovare la lista degli ingredienti ed un’esaustiva descrizione del procedimento per cucinare questa deliziosa ricetta.

Tempo preparazione e cottura: 25 minuti

Ingredienti della ricetta Frittelle ‘mazzafame per 4 persone

  • 1 uovo
  • 100 ml di acqua
  • 10 ml di olio evo
  • 120 gr di farina 00
  • un pizzico di bicarbonato
  • Sale
  • Olio extravergine di oliva per la cottura

Procedimento della ricetta Frittelle ‘mazzafame

Prendete una ciotola, rompeteci dentro l’uovo e sbattetelo con una forchetta. Aggiungete quindi i 10 ml di olio evo, il sale (un cucchiaino circa) e tutta l’acqua.

Continuate a mescolare con la forchetta ed aggiungete la farina poco per volta al vostro composto. Aggiungete un pizzico di bicarbonato o un cucchiaino di lievito.

Adesso prendete una padella antiaderente, versate dell’olio extra vergine di oliva (abbondante), con un mestolo versate un pò dell’impasto nella padella e, quando si sarà rosolata un pò, giratela dall’altra parte con una paletta.

Togliete poi la frittella dalla padella e mettetela su della carta assorbente. Potete servirle insieme ad un tagliere di salumi.

Se volete vedere il video della ricetta Frittelle ‘mazzafame di Benedetta Rossi proposta all’interno della nuova trasmissione di cucina Fatto in casa per voi in onda su Food Network, qui di seguito trovate il link per la visione.

Se avete avuto modo di provare la ricetta “Frittelle ‘mazzafame” e siete rimasti soddisfatti del risultato ottenuto, lasciate i vostri commenti, le vostre impressioni, i vostri suggerimenti, saremo ben contenti di riportarli sapendo di fare cosa gradita a tutti i nostri numerosi lettori.

Proudly powered by WordPress