Canederli agli spinaci su crema di zucca ricetta Stefano Cavada da Prova del Cuoco

Canederli agli spinaci su crema di zucca ricetta Stefano Cavada da Prova del Cuoco


Fa il suo esordio tra le cucine della Prova, uno dei personaggi più preparati e stimati del web in fatto di cucina, cioè il famoso youtuber e personaggio di diversi programmi di cucina Stefano Cavada che, per la prova individuale di questa ricca ed interessante puntata di venerdì 17 gennaio, ci ha spiegato come preparare una delle sue buonissime ricette che spopola nel suo canale YouTube chiamato Beyond South Tyrol dedicato alla cucina, ricetta dal titolo Canederli agli spinaci su crema di zucca.
Cavada consiglia che l’impasto non deve essere né troppo morbido né troppo umido, altrimenti si potranno sfaldare in cottura e di formare i canderli con le mani bagnate, sarà più facile dare loro la forma, resteranno belli lisci in superficie e, soprattutto, non si sfalderanno.
Ma vediamo nel dettaglio gli ingredienti e il procedimento utilizzato da Stefano Cavada per preparare la ricetta Canederli agli spinaci su crema di zucca proposta all’interno del programma di cucina La Prova del Cuoco.

Canederli agli spinaci su crema di zucca ricetta Stefano Cavada
Foto tratte dalla trasmissione di cucina La Prova del Cuoco in onda su RaiUno

Se siete interessati alla ricetta di questo buonissimo piatto intitolato “Canederli agli spinaci su crema di zucca”, di seguito potrete trovare la lista degli ingredienti ed un’esaustiva descrizione del procedimento per cucinare questa deliziosa ricetta.

Tempo preparazione e cottura: 50 minuti

Ingredienti della ricetta Canederli agli spinaci su crema di zucca

  • Per i canederli
  • 150 gr pane raffermo
  • 90 gr spinaci cotti
  • 2 uova
  • 50 ml di latte
  • 30 gr formaggio asiago
  • 1 cipolla
  • 1 cucchiaio di burro
  • 1 cucchiaio di farina
  • Noce moscata
  • Sale
  • Pepe Macinato
  • Per la crema di zucca
  • 200 gr zucca già cotta
  • 100 ml brodo vegetale 
  • Erba cipollina
  • Per decorare
  • 100 gr speck a cubetti

Procedimento della ricetta Canederli agli spinaci su crema di zucca

Soffriggete la cipolla in 2 cucchiai di olio fino a quando sarà ben dorata. Tritate gli spinaci e mescolate al pane, la cipolla, le uova, il latte, il formaggio asiago, la farina, il sale e la noce moscata.

Lasciate riposare mezz’ora l’impasto. Nel frattempo in una casseruola aggiungete la zucca e il brodo e fate cuocere per 20 minuti.

Frullate e condite con le erbe aromatiche. Suddividete l’impasto in 8 parti e formate i canederli. Cuocete i canederli a fuoco basso in acqua bollente per 20 minuti.

Sul fondo del piatto versate un po’ di salsa di zucca, disponeteci sopra i canederli e terminate con lo speck tagliato a cubetti.

Video della ricetta Canederli agli spinaci su crema di zucca

Se volete vedere il video della ricetta Canederli agli spinaci su crema di zucca di Stefano Cavada proposta all’interno della nuova edizione della trasmissione di cucina La Prova del cuoco in onda su RaiUno, qui di seguito trovate il link per la visione.

Se avete avuto modo di provare la ricetta “Canederli agli spinaci su crema di zucca” e siete rimasti soddisfatti del risultato ottenuto, lasciate i vostri commenti, le vostre impressioni, i vostri suggerimenti, saremo ben contenti di riportarli sapendo di fare cosa gradita a tutti i nostri numerosi lettori.

La prova del cuoco | Ricetta sformato di coste gratinate di Sergio Barzetti

Ricette in Tv logo


sformato di coste gratinate di Sergio BarzettiA chiudere il menu settimanale sono le proposte di Sergio Barzetti e della new entry Stefano Cavada. Se il cuoco lombardo prepara il suo piatto insieme a Claudio; il giovane cuoco altoatesino risponde con un piatto tipico della sua zona. Ecco lo sformato di coste gratinate di Sergio.

Ingredienti

  • 3 cespi grandi di coste, 250 g prosciutto cotto, 150 g formaggio grattugiato, 400 g formaggio a pasta semimolle, 50 g grissini, 100 g burro, 1 fettina di limone, salvia alloro

Procedimento

Priviamo le coste (biete) dei gambi. Lessiamo quest’ultimi in acqua bollente e con qualche goccia di succo di limone per 8 minuti. Scoliamo e teniamo da parte. Tagliamo la parte verde delle coste a listarelle e le scottiamo nella stessa acqua dei gambi, per pochi istanti. Scoliamo e mettiamo nel bicchiere di un mixer con poca acqua di cottura ed il formaggio grattugiato; frulliamo fino ad ottenere un pesto fine.

Sciogliamo a fiamma dolce il burro con le foglie di salvia: non deve soffriggere.

Spennelliamo una pirofila con il burro alla salvia. Disponiamo alla base i gambi delle coste, stretti, quindi copriamo con il formaggio semimolle tritato, il prosciutto cotto affettato, il pesto preparato con la parte verde delle coste, grissini sbriciolati e qualche cucchiaio di burro alla salvia. Continuiamo in questo modo, alternando gli strati fino ad esaurire gli ingredienti. Finiamo con i grissini sbriciolati ed abbondante formaggio (toma o simili). Cuociamo in forno caldo a 190° per 25-30 minuti.

Iscriviti al Canale YouTube



Mele in crosta ricetta Natalia Cattelani da Prova del Cuoco

Mele in crosta ricetta Natalia Cattelani da Prova del Cuoco


Torna a cucinare tra le cucine della Prova, uno dei volti più amati dal pubblico di casa della Prova, cioè la maestra di cucina Natalia Cattelani che ci ha regalato un’utilissima lezione di cucina proponendoci la ricetta Mele in crosta. Ma vediamo nel dettaglio gli ingredienti e il procedimento utilizzato da Natalia Cattelani per preparare la ricetta Mele in crosta proposta all’interno del programma di cucina La Prova del Cuoco.

Mele in crosta ricetta Natalia Cattelani
Foto tratte dalla trasmissione di cucina La Prova del Cuoco in onda su RaiUno

Se siete interessati alla ricetta di questo buonissimo piatto intitolato “Mele in crosta”, di seguito potrete trovare la lista degli ingredienti ed un’esaustiva descrizione del procedimento per cucinare questa deliziosa ricetta.

Tempo preparazione e cottura: 50 minuti

Ingredienti della ricetta Mele in crosta

  • 3 mele gala piccole
  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare 
  • 1 uovo
  • 20 gr noci
  • 20 gr uvetta
  • 3 amaretti
  • 1 cucchiaio di miele 
  • 3 cucchiai di zucchero semolato
  • 1 cucchiaino di cannella

Procedimento della ricetta Mele in crosta

Ritagliate dalla pasta sfoglia con l’aiuto di un bicchiere tre cerchi, 9 strisce larghe circa 2 cm. Con gli avanzi della pasta ritagliate delle foglie.

Appoggiate la mela sul disco di pasta sfoglia, prendete una striscia e, iniziando dal basso, arrotolatela sulla mela. Continuate con le altre strisce sino ad arrivare in cima.

Passate la mela nello zucchero mescolato alla cannella. Inserite il picciolo della mela tenuto da parte, racchiudetelo nella pasta sfoglia.

Adagiate le foglie, lucidate con uovo sbattuto e cospargete con un po’ di zucchero. Cuocete a 175/180 gradi modalità ventilata per 25 minuti.

Video della ricetta Mele in crosta

Se volete vedere il video della ricetta Mele in crosta di Natalia Cattelani proposta all’interno della nuova edizione della trasmissione di cucina La Prova del cuoco in onda su RaiUno, qui di seguito trovate il link per la visione.

Se avete avuto modo di provare la ricetta “Mele in crosta” e siete rimasti soddisfatti del risultato ottenuto, lasciate i vostri commenti, le vostre impressioni, i vostri suggerimenti, saremo ben contenti di riportarli sapendo di fare cosa gradita a tutti i nostri numerosi lettori.

Proudly powered by WordPress