Tag: Dolci

Gnocchi alla barbabietola ricetta Csaba Dalla Zorza da Enjoy good food

Gnocchi alla barbabietola ricetta Csaba Dalla Zorza da Enjoy good food


Dopo le ricette di Benedetta Rossi ed in attesa del ritorno ai fornelli in tv di Benedetta Parodi, vogliamo proporvi le ricette di un altro dei volti noti della rete Food Network, cioè Csaba Dalla Zorza famosa e celebre scrittrice e conduttrice televisiva, protagonista del nuovo programma di cucina dal titolo Enjoy good food. Nell’ottava puntata della nuova edizione di questo programma andata in onda sabato 16 novembre, Csaba, come prima ricetta del suo menù di giornata dedicato a tre ricette gluten-free, ci ha proposto la buonissima ricetta degli Gnocchi alla barbabietola. Ma vediamo nel dettaglio gli ingredienti e il procedimento utilizzato da Csaba Dalla Zorza per preparare la ricetta Gnocchi alla barbabietola.

Gnocchi alla barbabietola ricetta Csaba Dalla Zorza
Foto tratte dal programma di cucina di Food Network di Csaba Della Zorza dal titolo Enjoy good food

Se siete interessati alla ricetta di questo buonissimo piatto intitolato “Gnocchi alla barbabietola”, di seguito potrete trovare la lista degli ingredienti ed un’esaustiva descrizione del procedimento utilizzato per cucinare questa deliziosa ricetta.

Tempo preparazione e cottura: 40 minuti

Ingredienti della ricetta Gnocchi alla barbabietola

  • 350 gr di patate
  • 60 gr di barbabietola
  • Sale
  • 1 uovo
  • fecola di patate (o farina)
  • spinacino
  • olio evo
  • formaggio grattugiato
  • semi di canapa

Procedimento della ricetta Gnocchi alla barbabietola

Mettete a bollire le patate già pelate con le barbabietole per 15 minuti in acqua bollente. Mentre preparate gli gnocchi mettete a bollire l’acqua per cuocerli salandola. Usate uno schiacciapatate per schiacciare le vostre patate (una volta per gnocchi un pò più consistenti, due volte per averli un pò più soffici).

Per la barbabietola, usate una grattugia a maglia fine ed aggiungetela poco per volta alle patate fino ad ottenere il colore desiderato. Aggiungete 1 uova, un pizzico di sale e mescolate con un mestolo di legno. Aggiungete la farina (iniziata con due cucchiai) e lavorate l’impasto con il mestolo fino a quando prende consistenza prima di spostarlo sul piano di lavoro.

Aggiungete altra farina se l’impasto è troppo morbido. Ottenuta una palla, mettetela da parte per farla riposare un attimo. Preparate gli spinacini freschi e lavati mettendoli in una padella con un goccio d’olio e dell’acqua per non farlo bruciare e fate cuocere a fiamma bassa fino a quando appassiscono un pò.

Dividete l’impasto in 5-6 pezzi ed allungateli facendo il classico salsicciotto aiutandovi con della fecola di patate per tenere insieme gli gnocchi. Dal rotolo ricavate gli gnocchi con il coltello lasciandoli così o creando delle palline con le mani.

Preparate un ciotola con dentro un goccio d’olio per non far attaccare gli gnocchi quando li scolerete. Mettete a cuocere un pò per volta gli gnocchi nella pentola con l’acqua bollente salata e, quando vengono a galla, scolateli con una schiumarola e metteteli nella ciotola con l’olio.

Condite gli gnocchi con olio o burro, versateli nella padella con gli spinacini, fateli saltare leggermente per poi versarli delicatamente sul piatto da portata insieme alle foglie di spinacino e completate il piatto con una spolverata di formaggio grattugiato e dei semi di canapa.

Se volete vedere il video della ricetta Gnocchi alla barbabietola di Csaba Dalla Zorza proposta all’interno della nuova trasmissione di cucina Enjoy good food in onda su Food Network, qui di seguito trovate il link per la visione.

Se avete avuto modo di provare la ricetta “Gnocchi alla barbabietola” e siete rimasti soddisfatti del risultato ottenuto, lasciate i vostri commenti, le vostre impressioni, i vostri suggerimenti, saremo ben contenti di riportarli sapendo di fare cosa gradita a tutti i nostri numerosi lettori.

Panino d’autunno ricetta Daniele Reponi da Prova del Cuoco

Panino d'autunno ricetta Daniele Reponi da Prova del Cuoco


Torna a cucinare tra le cucine della Prova, uno dei volti più amati dal pubblico di casa di questa nuova stagione della Prova, cioè Daniele Reponi che, dopo averci proposto la ricetta del panino con hamburger nel corso della sua ultima apparizione alla Prova, per la prova individuale di questa ricca ed interessante puntata di mercoledì 13 novembre, ci ha spiegato come preparare una delle sue buonissime e gustose ricette, cioè un gustoso Panino d’autunno. Ma vediamo nel dettaglio gli ingredienti e il procedimento utilizzato da Daniele Reponi per preparare la ricetta Panino d’autunno proposta all’interno del programma di cucina La Prova del Cuoco.

Panino d'autunno ricetta Daniele Reponi da Prova del Cuoco
Foto tratte dalla trasmissione di cucina La Prova del Cuoco in onda su RaiUno

Se siete interessati alla ricetta di questo buonissimo piatto intitolato “Panino d’autunno”, di seguito potrete trovare la lista degli ingredienti ed un’esaustiva descrizione del procedimento per cucinare questa deliziosa ricetta.

Tempo preparazione e cottura: 45 minuti

Ingredienti della ricetta Panino d’autunno

  • 80 gr di pane di grano tenero con segale e farro
  • 80 gr di zucca violina
  • 40 gr formaggio di capra a media stagionatura
  • 5 castagne sciroppate
  • 10 mandorle tostate e salate
  • aceto balsamico tradizionale

Per le castagne sciroppate

  • 500 gr di castagne
  • 300 gr di zucchero di canna
  • 200 ml di acqua
  • semi di finocchio
  • anice stellato
  • alloro

Procedimento della ricetta Panino d’autunno

Mondate la zucca della buccia e tagliate delle fette di circa 2/3 mm nella parte iniziale che non ha semi. Salate e massaggiate con olio evo. Mettete in forno a 200° per circa 6/7 minuti oppure scottate le fette su una padella antiaderente calda a fuoco vivo. Tritate grossolanamente le mandorle tostate e salate. Tagliate il formaggio di capra a scaglie non troppo spesse.

Buttate le castagne in acqua bollente per qualche minuto, scolatele e pelatele ancora calde. Scogliete lo zucchero nell’acqua fino a quando il composto si colora di marrone trasparente, aggiungete i semi di finocchio, l’anice stellato e l’alloro.

Lasciate andare per circa 5/6 minuti a fuoco basso. Aggiungete le castagne pelate e fate bollire piano fino a quando risulteranno tenere. Togliete le castagne e portate lo sciroppo a consistenza di miele facendolo ulteriormente ridurre. Levate le aromatizzazioni.

Tagliate e scaldate il pane. Alla base del panino posizionate un primo strato di formaggio. Sopra aggiungete le fette di zucca avendo cura di dare volume. Poi sarà la volta delle mandorle tritate. Poi, ancora uno strato di scaglie di formaggio di capra. Concludete con le castagne sbriciolate e alcune gocce di aceto balsamico.

Video della ricetta Panino d’autunno

Se volete vedere il video della ricetta Panino d’autunno di Daniele Reponi proposta all’interno della nuova edizione della trasmissione di cucina La Prova del cuoco in onda su RaiUno, qui di seguito trovate il link per la visione.

Se avete avuto modo di provare la ricetta “Panino d’autunno” e siete rimasti soddisfatti del risultato ottenuto, lasciate i vostri commenti, le vostre impressioni, i vostri suggerimenti, saremo ben contenti di riportarli sapendo di fare cosa gradita a tutti i nostri numerosi lettori.

Brioches soffici allo yogurt ricetta Benedetta Rossi da Fatto in casa per voi

Brioches soffici allo yogurt ricetta Benedetta Rossi da Fatto in casa per voi


In attesa del ritorno ai fornelli in tv di Benedetta Parodi, vogliamo proporvi le ricette di un’altra famosa Benedetta, cioè Benedetta Rossi famosa e celebre youtuber, protagonista del nuovo programma di cucina in onda su Food Network dal titolo Fatto in casa per voi. Nella ventunesima puntata della nuova edizione di questo programma andata in onda sabato 9 novembre, Benedetta, dopo averci proposto la ricetta delle Focaccine filanti mortadella e provola e del Ciambellone bicolore all’acqua, come terza ed ultima ricetta del suo menù di giornata dedicato alla merenda in preparazione della visita dei nipoti, ci ha proposto la buonissima ricetta delle brioches sofficissime preparate utilizzando dello yogurt. Ma vediamo nel dettaglio gli ingredienti e il procedimento utilizzato da Benedetta Rossi per preparare la ricetta Brioches soffici allo yogurt.

Brioches soffici allo yogurt ricetta Benedetta Rossi da Fatto in casa per voi
Foto tratte dal programma di cucina di Food Network di Benedetta Rossi dal titolo Fatto in casa per voi

Se siete interessati alla ricetta di questo buonissimo piatto intitolato “Brioches soffici allo yogurt”, di seguito potrete trovare la lista degli ingredienti ed un’esaustiva descrizione del procedimento per cucinare questa deliziosa ricetta.

Tempo preparazione e cottura: 50 minuti + lievitazione

Ingredienti della ricetta Brioches soffici allo yogurt per 4 persone

  • 225 gr di farina manitoba
  • 225 gr di farina 00
  • 1 bustina di lievito di birra disidratato (~ 7 gr)
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • 250 gr di yogurt bianco intero a temperatura ambiente
  • 100 gr di zucchero
  • 1 uovo
  • 70 gr di burro a temperatura ambiente
  • Buccia grattugiata di 1 limone
  • Marmellata di albicocche
  • Cioccolato a quadretti
  • 1 tuorlo
  • Latte

Procedimento della ricetta Brioches soffici allo yogurt

Iniziate a preparate le brioches mettendo in una ciotola le due farine (manitoba e 00) ed aggiungendo il lievito disidratato e 2 cucchiaini di zucchero per attivare il lievito. Mescolate per bene con le mani. In un’altra ciotola mettete lo yogurt bianco, aggiungete lo zucchero e l’uovo, il burro morbido a temperatura ambiente e la buccia grattugiata di un limone.

Mescolate per bene prima con una forchetta aggiungendo pian piano la farina e, quando l’impasto inizia ad essere sodo, portatelo sul piano di lavoro impastandolo. Quando l’impasto è morbido, elastico ed omogeneo, mettetelo a lievitare in una ciotola per circa 2 ore facendogli una croce sopra.

Coprite la ciotola con della pellicola trasparente e mettete l’impasto a lievitare nel forno con la luce del forno accesa. Terminato il periodo di lievitazione, portatelo sul piano di lavoro lavorandolo un attimo e tagliando delle palline di circa 90 gr ciascuna.

Prendete una pallina, stendetela con un mattarello raggiungendo uno spessore di un paio di millimetri, farcite le brioches con la marmellata di albicocche mettendone un paio di cucchiaini in una metà. Bagnate i bordi intorno alla marmellata con del latte in modo da richiudere la brioches per bene senza farla fuoriuscire in cottura.

Nell’altra metà dell’impasto, con un tagliapizza, praticate 3-4 taglietti. Chiudete la brioches sulla farcia e arrotolatela dal lato dei taglietti praticati dando poi la classica forma a mezzalune delle brioches. Farcite le altre brioches o con la marmellata o con il ripieno di cioccolato utilizzando sempre il metodo indicato da Benedetta.

Se vi avanzano, provatele a congelare dopo averle cotte scongelandole la sera prima. Disponete quindi le brioches su una placca da forno ricoperta con della carta forno. Prendete poi una ciotolina, rompeteci un uovo ed aggiungete un goccio di latte e mescolate con una forchetta. Con un pennellino distribuite il composto ottenuto sulle brioches facendo attenzione a metterlo anche nei taglietti.

Fate riposare le brioches per una ventina di minuti ancora prima di metterle a cuocere in forno ventilato già caldo a 170° per 20 minuti oppure in forno statico a 180° per lo stesso periodo di tempo. Mettetele in un cestino e servitele.

Se volete vedere il video della ricetta Brioches soffici allo yogurt di Benedetta Rossi proposta all’interno della nuova trasmissione di cucina Fatto in casa per voi in onda su Food Network, qui di seguito trovate il link per la visione.

Se avete avuto modo di provare la ricetta “Brioches soffici allo yogurt” e siete rimasti soddisfatti del risultato ottenuto, lasciate i vostri commenti, le vostre impressioni, i vostri suggerimenti, saremo ben contenti di riportarli sapendo di fare cosa gradita a tutti i nostri numerosi lettori.

Proudly powered by WordPress