Tag: ricette facili

Torta paradiso di Sal De Riso | Video

Ricette in Tv logo


Una tortaparadisiaca‘: profumata ed estremamente soffice, al punto da sciogliersi letteralmente in bocca! La torta paradiso di Sal De Riso è perfetta per ogni momento della giornata, dalla colazione al dopo cena, ed è adatta a fare da base ad un dolce più complesso: una torta farcita o un dolce al cucchiaio. La presenza, nell’impasto, di un’importante quantità di grassi e di una buona percentuale di fecola di patate, la rendono estremamente friabile: una nuvola di bontà! Potrete personalizzarla aggiungendo gli aromi che più preferite (scorza di agrumi, vaniglia o altro), oppure delle golosissime gocce di cioccolato.

Ingredienti

  • 170 g burro, 170 g zucchero a velo, 80 g tuorli, 100 g uova intere, 40 g zucchero semolato, 100 g farina, 70 g fecola di patate, 3 g lievito per dolci, un pizzico di sale

Procedimento

  • In una ciotola, monto le uova intere con lo zucchero semolato fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
  • A parte, monto il burro morbido a tocchetti con lo zucchero a velo ed un pizzico di sale. A piacere, aggiungo della scorza di limone grattugiata o della vaniglia.
  • Ottenuto un composto chiaro e spumoso, aggiungo i tuorli (a temperatura ambiente) e monto ancora qualche istante.
  • Incorporo la farina, la fecola ed il lievito per dolci setacciati insieme.
  • Aggiungo le uova montate in precedenza, poco alla volta, mescolando delicatamente il composto dal basso verso l’alto.
  • Trasferisco il composto all’interno di una tortiera imburrata ed infarinata da 24 cm di diametro (18 cm se dimezzate le dosi).
  • Faccio cuocere in forno preriscaldato e statico a 180° per 30-40 minuti (vale la prova stecchino).
  • Lascio raffreddare e spolvero con abbondante zucchero a velo.



BAULELTTI DI PASTA SFOGLIA E LA RIAPERTURA DELLA SCUOLA A SETTEMBRE

BAULELTTI DI PASTA SFOGLIA E LA RIAPERTURA DELLA SCUOLA A SETTEMBRE


A volte dovremmo vergognarci meno…

Molto meno di essere italiani
Sergio Marchionne (1952-2018)


Domani, 4 maggio, milioni di italiani  potranno tornare al lavoro.
Non oso immaginare le difficoltà  e i disservizi  che saranno causati  dal necessario distanziamento personale e ai disagi sui mezzi di trasporto.
Ma quello di cui voglio parlare è la notizia relativa alla riapertura delle scuole a settembre.
Metà alunni in classe e metà a casa …..
Questi ultimi potranno seguire le lezioni in modalità remota.
Ora mi chiedo cosa giri nella
testa della ministra dell’istruzione quando ha avuto questa brillante pensata!
Tutto questo mentre i genitori sono al lavoro!!
Ora hanno concesso il bonus baby sitter ma tanti hanno e  giustamente obbiettato che non sono tranquilli ad affidare i loro piccoli ad estranei,..
Ma questi baby sitter saranno in grado di seguire le lezioni on line??
Conosco persone molto più giovani di me che usano il cellulare solo per telefonare o ricevere chiamate.
Io personalmente sono in grado di usare questi dispositivi per riuscire a far fare i compiti da remoto ma…sono una nonna e quindi a rischio!
E chi ha due bambini cosa potrà mai combinare???
Mi figlia non sembra molto preoccupata anche se ha due piccoli alle elementari.
Mi ha detto “Tanto fino ad allora chissà quante cose cambieranno”
Ed io spero davvero in meglio!

Tempo di preparazione: circa 30′
Costo: Basso
Difficoltà*
 INGREDIENTI

1 CONFEZIONE DI PASTA SFOGLIA PRONTA RETTANGOLARE
500 GR DI SALSICCIA ( SI TROVA IN VENDITA ANCHE LA PASTA DI SALSICCIA)
1 CIPOLLINA
3 CUCCHIAI DI PAN GRATTATO
1 UOVO GRANDE
1 CIUFFETTO DI PREZZEMOLO TRITATO
1 PIZZICO DI NOCE MOSCATA
1 TUORLO E POCO LATTE PER LA DORATURA.




In una scodellina mescolare la salsiccia spellata e schiacciata con la forchetta, la cipollina tritata finemente, il pangrattato , l’uovo e il prezzemolo tritato, spolverare con un poco di noce moscata.
Stendere la pasta sfoglia e ritagliare con un taglia pizza dei rettangoli di circa 15×12 cm.
Posizionare su ognuno un poco di impasto e ripiegare a metà avendo cura di inumidire i bordi.
Spennellare con un tuorlo sbattuto con poco latte. 
Con gli eventuali ritagli eccedenti formare una piccola decorazione come appare in foto.
Infornare in forno preriscaldato, statico con il termostato sui 185° per circa 30′ o fino a doratura.









Budino al cioccolato con peperoncino ricetta Benedetta Rossi da Fatto in casa per voi

Budino al cioccolato con peperoncino ricetta Benedetta Rossi da Fatto in casa per voi


Dopo alcuni mesi di pausa, è tornata finalmente a cucinare sul canale Food Network la nostra amica Benedetta Rossi famosa e celebre youtuber, protagonista della nuova stagione del suo fortunato programma di cucina dal titolo Fatto in casa per voi. Nella sesta puntata della terza e nuova edizione di questo programma andata in onda sabato 18 aprile, Benedetta, dopo averci proposto la ricetta delle Trofie cacio e pepe al forno e delle Alette di pollo speziate con guacamole, come terza ed ultima ricetta del suo menù di giornata dedicato ai cibi piccanti, ci ha proposto la buonissima ricetta del Budino al cioccolato con peperoncino. Ma vediamo nel dettaglio gli ingredienti e il procedimento utilizzato da Benedetta Rossi per preparare la ricetta Budino al cioccolato con peperoncino.

Budino al cioccolato con peperoncino ricetta Benedetta Rossi
Foto tratte dal programma di cucina di Food Network di Benedetta Rossi dal titolo Fatto in casa per voi

Se siete interessati alla ricetta di questo buonissimo piatto intitolato “Budino al cioccolato con peperoncino”, di seguito potrete trovare la lista degli ingredienti ed un’esaustiva descrizione del procedimento per cucinare questa deliziosa ricetta.

Tempo preparazione e cottura: 30 minuti

Ingredienti della ricetta Budino al cioccolato con peperoncino per 4 persone

  • 500 ml di latte
  • 140 gr di zucchero
  • 40 gr di amido di mais
  • 30 gr di cacao amaro
  • peperoncino in polvere
  • peperoncino per la decorazione

Procedimento della ricetta Budino al cioccolato con peperoncino

Scaldate il latte in un pentolino. Nel frattempo, in un altro pentolino, unite lo zucchero, l’amido di mais (o la fecola di patate) e il cacao amaro mescolando le polveri con una frusta a mano. Quando il latte sarà caldo, versatelo a filo nel pentolino con le polveri continuando a mescolare con la frusta manuale.

Portate il pentolino sul fuoco con la fiamma al minimo e mescolate fino a far addensare il budino. Aggiungete il peperoncino e mescolate per bene (volendo potete aggiungere anche della buccia d’arancia).

Versate il budino nei bicchierini e fateli raffreddare per almeno una mezz’ora in frigo. Decorate il budino con dei peperoncini interi.

Se volete vedere il video della ricetta Budino al cioccolato con peperoncino di Benedetta Rossi proposta all’interno della nuova trasmissione di cucina Fatto in casa per voi in onda su Food Network, qui di seguito trovate il link per la visione.

Se avete avuto modo di provare la ricetta “Budino al cioccolato con peperoncino” e siete rimasti soddisfatti del risultato ottenuto, lasciate i vostri commenti, le vostre impressioni, i vostri suggerimenti, saremo ben contenti di riportarli sapendo di fare cosa gradita a tutti i nostri numerosi lettori.



NOTA: Questo NON è il blog ufficiale di Benedetta Rossi. Immagine e contenuti di questo post sono stati liberamente tratti dal video della puntata trasmessa su Food Network. I video con le puntate della trasmissione “Fatto in casa per voi” potete trovarli su Dplay mentre le ricette originali potete trovarle sul sito ufficiale di Benedetta: https://www.fattoincasadabenedetta.it

Proudly powered by WordPress