Tag: ricetta

Linea Verde | Ricetta lievito naturale in 3 giorni di Gabriele Bonci

Ricette in Tv logo


lievito naturale di Gabriele BonciAll’interno della puntata odierna di Linea Verde, il panettiere romano Gabriele Bonci ha spiegato al pubblico di Rai1 come preparare un lievito naturale in casa in soli tre giorni. Un ricetta utilissima, soprattutto di questi tempi, in cui è sempre più difficile reperire il ‘solito’ lievito di birra. Vediamo come procedere.

Ingredienti

  • 1/3 di una mela, un cucchiaio di miele, acqua calda, farina qb (stessa quantità del lievito)

Procedimento

In una ciotola, mettiamo 1/3 di una mela a cubetti, un cucchiaio di miele e copriamo con acqua calda. Sigilliamo la ciotola con la pellicola e lasciamo fermentare al caldo per 2 giorni. Filtriamo ed aggiungiamo all’acqua ottenuta della farina integrale o di segale (stesso peso di acqua e farina). Impastiamo e lasciamo fermentare per 24 ore. Trascorso un giorno, rinfreschiamo il lievito impastando la stessa quantità di lievito, farina ed acqua.

3 ore prima di impastare il pane, rinfreschiamo il lievito naturale, lavorando la stessa quantità di lievito naturale, di acqua calda e farina integrale. Lasciamo lievitare per 3 ore prima di utilizzare.



Torta Pasqualina ricetta Benedetta Rossi da Fatto in casa per voi

Torta Pasqualina ricetta Benedetta Rossi da Fatto in casa per voi


Dopo alcuni mesi di pausa, è tornata finalmente a cucinare sul canale Food Network la nostra amica Benedetta Rossi famosa e celebre youtuber, protagonista della nuova stagione del suo fortunato programma di cucina dal titolo Fatto in casa per voi. Nella terza puntata della terza e nuova edizione di questo programma andata in onda sabato 4 aprile, Benedetta, come prima ricetta del suo menù di giornata dedicato alla festività della Pasqua, ci ha proposto la buonissima ricetta della Torta Pasqualina. Ma vediamo nel dettaglio gli ingredienti e il procedimento utilizzato da Benedetta Rossi per preparare la ricetta Torta Pasqualina.

Torta Pasqualina ricetta Benedetta Rossi
Foto tratte dal programma di cucina di Food Network di Benedetta Rossi dal titolo Fatto in casa per voi

Se siete interessati alla ricetta di questo buonissimo piatto intitolato “Torta Pasqualina”, di seguito potrete trovare la lista degli ingredienti ed un’esaustiva descrizione del procedimento per cucinare questa deliziosa ricetta.

Tempo preparazione e cottura: 80 minuti

Ingredienti della ricetta Torta Pasqualina per 4 persone

  • 150 ml di acqua
  • 150 ml di olio
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1/2 bustina di lievito istantaneo per torte salate
  • 400 gr di farina

Per il ripieno

  • 450 gr di spinaci bolliti
  • 250 gr di ricotta
  • 4 uova
  • 2 cucchiai di formaggio grattugiato
  • noce moscata

Procedimento della ricetta Torta Pasqualina

Iniziate a preparare l’impasto per la pasta matta mettendo in una ciotola l’acqua, l’olio, il lievito, il sale e la farina poco per volta. Potete utilizzare, al posto della pasta matta, due rotoli di pasta sfoglia.

Mescolate e lavorate l’impasto con le mani prima nella ciotola e poi sul piano di lavoro infarinato fino ad ottenere un composto dalla consistenza morbida senza appiccicarsi alle dita.

Mettete la pasta matta a riposare un pò e nel frattempo preparate il ripieno tagliuzzando con una forbice gli spinaci che avete, in precedenza, bollito.

Aggiungete nella ciotola degli spinaci anche la ricotta, un uovo, il formaggio grattugiato, un pizzico di sale ed una grattugiata di noce moscata e mescolate per bene il tutto con una forchetta.

Predente un foglio di carta forno, spolveratelo con della farina, dividete l’impasto in due parti e rovesciate la pasta all’interno di una teglia da forno a cerniera. Farcite la torta con il ripieno di spinaci e ricotta, livellatelo per bene.

Con il fondo di un cucchiaio create delle cavità sullo strato di spinaci dove andare a mettere le uova. Stendete l’impasto rimasto e con questo ricoprite la torta pasqualina sigillando i bordi prima con le dita e poi con la forchetta.

Mettete a cuocere in forno ventilato a 180° per 45-50 minuti, in forno statico a 190° per lo stesso periodo di tempo.

Se volete vedere il video della ricetta Torta Pasqualina di Benedetta Rossi proposta all’interno della nuova trasmissione di cucina Fatto in casa per voi in onda su Food Network, qui di seguito trovate il link per la visione.

Se avete avuto modo di provare la ricetta “Torta Pasqualina” e siete rimasti soddisfatti del risultato ottenuto, lasciate i vostri commenti, le vostre impressioni, i vostri suggerimenti, saremo ben contenti di riportarli sapendo di fare cosa gradita a tutti i nostri numerosi lettori.



NOTA: Questo NON è il blog ufficiale di Benedetta Rossi. Immagine e contenuti di questo post sono stati liberamente tratti dal video della puntata trasmessa su Food Network. I video con le puntate della trasmissione “Fatto in casa per voi” potete trovarli su Dplay mentre le ricette originali potete trovarle sul sito ufficiale di Benedetta: https://www.fattoincasadabenedetta.it

Linea Verde | Ricetta pane fatto in casa con lievito naturale di Gabriele Bonci

Ricette in Tv logo


pane fatto in casa con lievito naturale di Gabriele BonciAll’interno della puntata odierna di Linea Verde, il panettiere romano Gabriele Bonci ha spiegato al pubblico di Rai1 come preparare un ottimo pane fatto in casa con lievito naturale. Un ricetta utilissima, soprattutto di questi tempi, in cui è bene evitare le uscite. Vediamo come procedere.

Ingredienti

  • Lievito naturale: 1/3 di una mela, un cucchiaio di miele, acqua calda, farina qb (stessa quantità del lievito)
  • Pane: 400 g farina 0, 100 g farina di un cereale a scelta (Segale, farro ecc), 200 g lievito naturale rinfrescato, 600 g acqua, 12 g sale

Procedimento

Per il procedimento del lievito naturale pronto in soli 3 giorni clicca qui.

In una ciotola capiente, mettiamo la farina 0 e di cereale a scelta (segale, farro ecc), il lievito naturale rinfrescato 3 ore prima e tutta l’acqua. Lavoriamo con un cucchiaio, fino a creare un impasto appiccicoso e disomogeneo. Inseriamo il sale e lavoriamo ancora qualche istante.

Lavoriamo l’impasto su una spianatoia infarinata, ripiegando i lembi esterni verso l’interno. Formiamo una palla e la inseriamo in una ciotola alta. Copriamo e lasciamo riposare per 2 ore.

A questo punto, diamo le pieghe all’impasto (pieghiamo i lembi esterni verso il centro) e lo mettiamo all’interno di una teglia da plumcake foderata con un canovaccio infarinato. Copriamo e lasciamo lievitare per un’ora a temperatura ambiente e, successivamente, una notte in frigorifero.

Scaldiamo il forno al massimo della temperatura con una teglia all’interno. Quando il forno è a temperatura, preleviamo la teglia rovente e la copriamo con un foglio di carta forno. ‘Scaravoltiamo‘ il pane lievitato all’interno dello stampo sulla teglia rovente. Incidiamo con un coltello affilato o una lametta. Distribuiamo sulla superficie i semi, se graditi, e mettiamo nel forno al massimo della temperatura. Appena infornato, abbassiamo a 220° e lasciamo cuocere per 15 minuti; abbassiamo a 180° e lasciamo cuocere ancora fino a completare la cottura.



Proudly powered by WordPress