Tag: torta

La prova del cuoco | Ricetta torta mousse al cioccolato di Luisanna Messeri

Ricette in Tv logo


torta mousse al cioccolato di Luisanna MesseriA chiudere il menu di oggi è Luisanna Messeri, nelle insolite vesti di pasticcera. La cuoca toscana, infatti, si cimenta nella preparazione di un dolce, cremoso ed esageratamente cioccolato. Ecco la torta mousse al cioccolato.

Ingredienti

  • Torta: 150 g cioccolato fondente, 4 uova, 120 g burro, 150 g zucchero a velo
  • 200 g panna montata, cacao amaro in polvere, menta, scorzette di arancia candite, marmellata di arance, 20 lingue di gatto

Procedimento

Sciogliamo a bagnomaria il cioccolato fondente tritato insieme al burro. Mescoliamo e lasciamo raffreddare la miscela a temperatura ambiente.

Dividiamo gli albumi dai tuorli. Montiamo gli albumi a neve utilizzando le fruste elettriche o una planetaria. A parte, mescoliamo con una frusta manuale i tuorli con lo zucchero a velo. Ottenuto un composto chiaro, uniamo la miscela di cioccolato e burro ormai fredda e mescoliamo delicatamente con una spatola. Infine, incorporiamo gli albumi a neve.

Versiamo metà del composto ottenuto all’interno di una tortiera coperta da carta forno. Cuociamo in forno caldo e statico a 160° per 15 minuti.

Lasciamo raffreddare, quindi versiamo sopra l’altra metà del composto, livelliamo e battiamo su un piano, in modo da eliminare eventuali bolle d’aria. Copriamo con della carta forno, che facciamo aderire bene alla mousse. Mettiamo in freezer per 3-4 ore.

Sformiamo e serviamo con una spolverata di cacao amaro, scorzette di arancia candite, lingue di gatto, ciuffi di panna montata. Si mangia fredda di freezer, come fosse un semifreddo.

Iscriviti al Canale YouTube



Torta mousse al cioccolato ricetta Luisanna Messeri da Prova del Cuoco

Torta mousse al cioccolato ricetta Luisanna Messeri da Prova del Cuoco


Per la gioia di tutti i suoi fans, torna a cucinare tra le cucine della Prova, uno dei personaggi più preparati e stimati della Prova, cioè la maestra di cucina toscana dai capelli rossi Luisanna Messeri che, per la prova individuale di questa ricca ed interessante puntata di venerdì 29 novembre, dopo averci proposto la ricetta del Gateau di patate alla toscana nella sua ultima apparizione alla Prova, ci ha spiegato come preparare una delle sue buonissime e gustosissime ricette, un dolce dal titolo Pescelesso.
Luisanna Messeri dice che il bello di questa torta è che viene preparato un unico impasto, una metà viene cotto e l’altra metà è la mousse. La carta forno utilizzata sopra e sotto l’impasto permette di livellare facilmente l’impasto.
Ma vediamo nel dettaglio gli ingredienti e il procedimento utilizzato da Luisanna Messeri per preparare la ricetta Torta mousse al cioccolato proposta all’interno del programma di cucina La Prova del Cuoco.

Torta mousse al cioccolato ricetta Luisanna Messeri
Foto tratte dalla trasmissione di cucina La Prova del Cuoco in onda su RaiUno

Se siete interessati alla ricetta di questo buonissimo piatto intitolato “Torta mousse al cioccolato”, di seguito potrete trovare la lista degli ingredienti ed un’esaustiva descrizione del procedimento per cucinare questa deliziosa ricetta.

Tempo preparazione e cottura: 90 minuti

Ingredienti della ricetta Torta mousse al cioccolato

  • 150 gr cioccolato fondente
  • 4 uova
  • 120 gr burro
  • 150 gr zucchero a velo 
  • 200 gr panna montata 
  • Cacao amaro in polvere 
  • 20 lingue di gatto
  • Menta fresca
  • Marmellata di arance
  • Scorzette di arancia candite

Procedimento della ricetta Torta mousse al cioccolato

Sciogliete il cioccolato fondente con il burro a bagnomaria e poi fatelo intiepidire. Dividete gli albumi dai tuorli. Montate gli albumi a neve. A parte lavorate i tuorli con lo zucchero a velo.

Aggiungete delicatamente il composto di cioccolato tiepido e amalgamate bene. Aggiungete ora gli albumi montati a neve.

Versate metà del composto nello stampo tondo con cerniera foderato con la carta forno bagnata e strizzata. Mettete in forno a 160° C per 15 minuti.

Togliete dal forno e versate il resto del composto della torta al cioccolato. Battete sul tavolo la teglia e poi coprite con un foglio di carta forno facendolo aderire.

Mettete nel congelatore per 3 o 4 ore. Passato questo tempo togliete dal congelatore, aprite la cerniera e togliete la carta forno.

Sulla torta spolverate un velo di cacao amaro in polvere, aggiungete le fette di arancia candite, foglie di menta fresca, lingue di gatto e ciuffi di panna precedentemente montata e messa in un sac a poche.

Video della ricetta Torta mousse al cioccolato

Se volete vedere il video della ricetta Torta mousse al cioccolato di Luisanna Messeri proposta all’interno della nuova edizione della trasmissione di cucina La Prova del cuoco in onda su RaiUno, qui di seguito trovate il link per la visione.

Se avete avuto modo di provare la ricetta “Torta mousse al cioccolato” e siete rimasti soddisfatti del risultato ottenuto, lasciate i vostri commenti, le vostre impressioni, i vostri suggerimenti, saremo ben contenti di riportarli sapendo di fare cosa gradita a tutti i nostri numerosi lettori.

Torta Kransekake ricetta Ernst Knam da Bake Off Italia

Torta Kransekake ricetta Ernst Knam da Bake Off Italia


Torna su Real Time, per la gioia di tutti gli amanti dei dolci, la nuova stagione di Bake Off Italia, con il ritorno, la trasmissione dedicata ai dolci che decreterà il miglior pasticcere amatoriale d’Italia fra i tanti concorrenti in gara quest’anno. Come al solito, alla conduzione troviamo la nostra amica Benedetta Parodi, più bella ed in forma che mai. Nella decima puntata della nuova edizione di questo programma andata in onda venerdì 1 novembre, il re del cioccolato e giudice di gara Ernst Knam, dopo averci proposto la ricetta della Torta di tagliatelle, per la prova tecnica di questa puntata, ci ha proposto la ricetta di una buonissima e difficilissima torta chiamata Torta Kransekake. Ma vediamo nel dettaglio gli ingredienti e il procedimento utilizzato da Ernst Knam per preparare la ricetta Torta Kransekake.

Torta Kransekake ricetta Ernst Knam
Foto tratte dal programma di cucina di Real Time dal titolo Bake Off Italia

Se siete interessati alla ricetta di questo buonissimo piatto intitolato “Torta Kransekake”, di seguito potrete trovare la lista degli ingredienti ed un’esaustiva descrizione del procedimento per cucinare questa deliziosa ricetta.

Tempo preparazione e cottura: 150 minuti

Ingredienti della ricetta Torta Kransekake per 8 persone
Per la Sablè Breton alle mandorle

  • 480 g burro
  • 480 g zucchero semolato
  • 240 g tuorli
  • 2  stecche di vaniglia
  • 640 g farina 00
  • 200 g polvere di mandorle 
  • 30 g baking
  • 6 g sale di Maldon

Per l’Agar agar di albicocca:

  • 1 Kg Purea di albicocca 
  • 200 g zucchero
  • 6 g Agar Agar

PER LA MOUSELLINE DI MANDORLA composta da croccante e crema pasticcera

  • Croccante di mandorla:
  • 100  g  zucchero
  • 100  g  granella mandorla 
  • In un pentolino, caramellare lo zucchero, aggiungere la granella di mandorle e far raffreddare su teglia coperta con il tappetino in silicone, fino ad ottenere la tipica consistenza del croccante. Infine mixarlo fino ad ottenere una consistenza cremosa.
  • Crema pasticcera
  • 500  ml   latte di mandorla
  • 150 g tuorlo
  • 150 g zucchero semolato 
  • 30 g amido di mais
  • 10 g amido di riso
  • ½  bacca di vaniglia

MONOPORZIONE COMPOSTA DA:

  • BASE 7 CM – MOUSSE DI MANDORLA CON INSERTO DI GELE DI ALBICOCCHE
  • Per la mousse di mandorla: 
  • 100 g pasta di mandorla
  • 30 ml liquore all’amaretto
  • 2  fogli colla di pesce
  • 300 g panna semi montata
  • 60 g albume
  • 60 g zucchero
  • 30 g latte di mandorla per sciogliere gelatina 

Per la Glassa bianca:

  • 500 g latte di mandorla
  • 500 g cioccolato bianco
  • 8 g foglie di colla di pesce

Per lo spicchio di albicocca caramellata:

  • 1  albicocca
  • q.b.  zucchero di canna

Procedimento della ricetta Torta Kransekake

Per la Sablè Breton alle mandorle, mettete in planetaria il burro con lo zucchero semolato, lavorate con il gancio a foglia. Una volta ben amalgamato aggiungete i tuorli con la vaniglia e il sale (tenete da parte gli albumi per la mousse alla mandorla). Una volta ben mischiato aggiungete le polveri ovvero farina, polvere di mandorle e baking. Lavorate il meno possibile. Una volta pronta stendete fra due fogli di carta forno ad un’altezza di 4 mm e riponete il composto in frigorifero per 30 minuti. Mentre la frolla riposa, prendete carta forno e il compasso e dedicatevi alla realizzazione degli anelli. Totale 12 anelli + 1 cerchio senza buca da 7 cm di diametro
20 cm, larghezza 4 cm (es. 20cm grandezza anello, largo 4cm, con un buco interno di diametro 16cm)
19 cm, larghezza 4 cm
17 cm, larghezza 4 cm
16 cm, larghezza 4 cm
15 cm, larghezza 4 cm
14 cm, larghezza 4 cm
13 cm, larghezza 4 cm
12 cm, larghezza 4 cm
11 cm, larghezza 4 cm
10 cm, larghezza 4 cm
9 cm, larghezza 4 cm
8 cm, larghezza 4 cm

Riprendete ora la frolla dal frigo e intagliateci i dischi delle diverse misure appena realizzati. Coppate inoltre un cerchio di diametro 7 cm, h 2 mm per la monoporzione alle mandorle. Cuocete i dischi ottenuti in forno a 180 °C per circa 15/18 minuti, fate attenzione a sistemare i dischi in teglia, in modo da ottimizzare lo spazio e di conseguenza i tempi. Avete a disposizione 4 teglie, vi consigliamo di infornarne almeno due alla volta riempiendo totalmente ogni teglia disponendo anelli di dimensioni diverse.

Per l’Agar agar di albicocca, in un pentolino portate a bollore la purea di albicocche, in una ciotolina miscelate bene zucchero e agar agar, aggiungete poi alla purea. Una volta raggiunto il bollore, lasciate raffreddare il composto all’interno di un ring foderato di pellicola ad altezza 2,5 cm (diametro 16cm), fate raffreddare in frigorifero. Quando il composto si è gelificato, ricavate dei cubetti di 2,5 cm. Tenete da parte UN CUBETTO per la mono porzione alle mandorle.

Per la mouselline di mandorla, versate il latte di mandorla in una casseruola, aggiungete  la mezza stecca di vaniglia tagliata a metà in senso longitudinale, mescolate e mettete sul fuoco a scaldare. Intanto, mettete in una ciotola ampia gli amidi e aggiungetevi i tuorli leggermente sbattuti con lo zucchero. Stemperate il composto con un po’ di latte di mandorla caldo e lavoratelo con la frusta. Quando il latte bolle, eliminate la stecca di vaniglia e aggiungete il composto di uova e amidi. Fate cuocere per circa 3 minuti, continuando a mescolare bene con la frusta per evitare che si formino grumi. Raffreddate la crema pasticcera e aggiungete 300g di burro e 200g di pralinato di mandorla fino ad ottenere un composto omogeneo.

Mettete tutto in sac a poche e conservate in frigorifero fino a utilizzo. Per l’assemblaggio, impilate gli anelli ottenuti, partendo dal più grande fino ad arrivare al più piccolo di 8 cm di diametro tutti con il buco. Partendo dal primo disco di 20 cm e proseguendo a piani alternati decorate la parte esterna un piano con i cubetti di gelee all’albicocca il seguente con ciuffi di mousseline di mandorla e così via fino al completamento. Dedicatevi ora alla realizzazione della mono porzione

Per la monoporzione, recuperate il disco di frolla breton alla mandorla non bucato di diametro 7 cm. Ammorbidite i fogli di colla di pesce in acqua fredda. In seguito, scioglieteli all’interno di un pentolino con latte di mandorla caldo. Scaldate a bagno maria la pasta di mandorla. In planetaria con gancio a frusta montate gli albumi con lo zucchero, aggiungete il latte di mandorla caldo con la gelatina, il liquore di amaretto e versate nella montata la pasta di mandorla. E infine incorporate la panna semi montata. Foderate lo stampo in silicone a forma di semisfera con la mousse di mandorla e inseriteci il cubetto di gelèe di albicocca precedentemente tenuto da parte. Chiudete inserendo il disco di frolla breton e abbattete per almeno una decina di minuti.

Per la Glassa bianca, ammorbidite i fogli di colla di pesce in acqua fredda. In un pentolino, portate a bollore il latte. Una volta raggiunto il bollore, versate il latte sul cioccolato bianco, mescolate fino a scioglimento e aggiungete la gelatina. Emulsionate, coprite con pellicola a contatto e quando avrà raggiunto la temperatura di 35° potrà essere utilizzata per la glassatura.

Cospargete uno spicchio di albicocca con zucchero di canna. Caramellate con l’aiuto di un cannello. Sformate la cupola e glassatela. Adagiate la monoporzione sulla cima del vostro Kransekake e decoratela con lo spicchio di albicocca caramellata.

Se volete vedere il video della ricetta Torta Kransekake di Ernst Knam proposta all’interno della nuova trasmissione di cucina Bake Off Italia in onda su Food Network, qui di seguito trovate il link per la visione.

Se avete avuto modo di provare la ricetta “Torta Kransekake” e siete rimasti soddisfatti del risultato ottenuto, lasciate i vostri commenti, le vostre impressioni, i vostri suggerimenti, saremo ben contenti di riportarli sapendo di fare cosa gradita a tutti i nostri numerosi lettori.

Proudly powered by WordPress