Tag: ragù

Ricette all’italiana | Ricetta umbricelli al ragù d’oca di Anna Moroni

Ricette in Tv logo


La cuoca casalinga Anna Moroni, all’interno della puntata odierna di Ricette all’italiana, il programma di Rete4 condotto da Davide Mengacci, in onda dal lunedì al sabato prima e dopo il Tg4, ha preparato gli umbricelli al ragù d’oca.

Ingredienti

  • 400 g di umbricelli, 1 coscia d’oca, sedano, carota, cipolla, 1 scalogno, 1 mazzetto di aromi, bacche di ginepro, 1 bicchiere di vino rosso, 1 noce di burro, pepe in grani, 1 arancia, olio evo

Procedimento

In una casseruola scaldiamo un goccio di olio, uniamo sedano, carota, cipolla e scalogno tutti tagliati finemente e facciamo il soffritto. Poi aggiungiamo la coscia d’oca tagliata a dadini, saliamo con sale grosso, aggiungiamo le bacche di ginepro, il mazzetto odoroso. Facciamo rosolare, poi sfumiamo con il vino rosso e portiamo a cottura unendo, se necessario, del brodo vegetale. Una volta cotta e ben asciugata la carne, togliamo il mazzetto odoroso e passiamo il tutto nel tritacarne. Ripassiamo il ragù in una padella con una noce di burro.

Lessiamo la pasta, ossia gli umbricelli, in acqua bollente e salata. La scoliamo e condiamo con il ragù fatto. Decoriamo con qualche goccia di succo di arancia e a piacere con la pelle dell’oca che prima puliamo, arrostiamo in padella e poi tagliamo a dadini.

recipe image

Titolo

“Ricette all’italiana”: umbricelli al ragù d’oca di Anna Moroni

Pubblicata il



Crostone con ragù alla genovese e provola ricetta Gabriele Bonci da Prova del Cuoco

Crostone con ragù alla genovese e provola ricetta Gabriele Bonci da Prova del Cuoco


Per la gioia di tutti i suoi fans, torna a cucinare tra le cucine della Prova, uno dei volti nuovi della Prova del Cuoco, cioè il maestro panificatore Gabriele Bonci che, dopo averci proposto la ricetta del Pollo in crosta di pane nella sua ultima apparizione alla Prova, per la prova in studio di questa ricca ed interessante puntata di venerdì 19 giugno, ci ha spiegato come preparare una delle sue buonissime ed appetitose ricette dal titolo Crostone con ragù alla genovese e provola. Ma vediamo nel dettaglio gli ingredienti e il procedimento utilizzato da Gabriele Bonci per preparare la ricetta Crostone con ragù alla genovese e provola proposta all’interno del programma di cucina La Prova del Cuoco.

Crostone con ragù alla genovese e provola ricetta Gabriele Bonci
Foto tratte dalla trasmissione di cucina La Prova del Cuoco in onda su RaiUno

Se siete interessati alla ricetta di questo buonissimo piatto intitolato “Crostone con ragù alla genovese e provola”, di seguito potrete trovare la lista degli ingredienti ed un’esaustiva descrizione del procedimento per cucinare questa deliziosa ricetta.

Tempo preparazione e cottura: 170 minuti

Ingredienti della ricetta Crostone con ragù alla genovese e provola
Per il pane multicereali

  • 500 gr farina tipo 1
  • 300 gr farina farro
  • 200 gr farina grano duro
  • 100 gr farina segale
  • 200 gr lievito naturale o 5 gr lievito secco
  • 100 gr semi misti
  • 25 gr sale

Per il ragù alla genovese

  • 300 gr polpa vitello
  • 100 gr polpa maiale
  • 300 gr cipolle
  • olio evo
  • sale e pepe

Per servire

  • provola affumicata
  • erbe di campo

Procedimento della ricetta Crostone con ragù alla genovese e provola

Impastate le farine con l’acqua, il lievito, i semi e per ultimo il sale. A lievitazione avvenuta infornate al massimo della temperatura, poi abbassate a 180° e fate cuocere per un ora.

Versate in un tegame l’olio, aggiungete il trito di sedano, carota e cipolla e fate rosolare per qualche minuto. Aggiungete la carne e lasciatela rosolare.

Tritate finemente le cipolle, aggiungetele alla carne e fate cuocere tutto, con il coperchio per quasi 2 ore, mescolando di tanto in tanto con il mestolo, fin quando la carne sarà molto morbida a tal punto da sfilacciarsi e la cipolla avrà assunto un colore marroncino ed una consistenza simile ad una marmellata.

Tagliate il pane a fette, disponeteci sopra la provola e infornate per tostare il pane e sciogliere la provola. Disponete il crostone su un piatto, conditelo il sugo alla genovese e le erbe di campo e servite subito.

Video della ricetta Crostone con ragù alla genovese e provola

Se volete vedere il video della ricetta Crostone con ragù alla genovese e provola di Gabriele Bonci proposta all’interno della nuova edizione della trasmissione di cucina La Prova del cuoco in onda su RaiUno, qui di seguito trovate il link per la visione.

Se avete avuto modo di provare la ricetta “Crostone con ragù alla genovese e provola” e siete rimasti soddisfatti del risultato ottenuto, lasciate i vostri commenti, le vostre impressioni, i vostri suggerimenti, saremo ben contenti di riportarli sapendo di fare cosa gradita a tutti i nostri numerosi lettori.

La prova del cuoco | Ricetta pane multicereali e crostone con ragù e provola di Gabriele Bonci

Ricette in Tv logo


pane multicerealiGabriele Bonci, alfiere della pizza romana nel mondo, ci spiega come preparare uno dei suoi lievitati, amati ed imitati in tutta Italia. Oggi, in particolare, Gabriele ci insegna a preparare un pane casalingo, da utilizzare poi per dei golosissimi crostini. Ecco il pane multicereali e, di conseguenza, il crostone con ragù alla genovese e provola.

Ingredienti

  • Pane: 500 g farina tipo 1, 300 g farina di farro, 200 g farina grano duro, 100 g farina segale, 200 g lievito naturale o 5 g lievito di birra secco, 100 g semi misti, 25 g sale
  • Ragù: 300 g polpa vitello, 100 g polpa maiale, 300 g cipolle, olio, sale, pepe
  • provola affumicata, erbe di campo

Procedimento

Partiamo dal pane. Mettiamo le farine in una ciotola o in planetaria, quindi uniamo i semi rinvenuti in acqua per mezz’ora almeno, il lievito secco (o quello naturale rinfrescato) e l’acqua a filo, mescolando nel frattempo con un mestolo o il gancio. Ad impasto formato, inseriamo il sale. Lavoriamo fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico. Copriamo e lasciamo lievitare per 2 ore. Formiamo dei panetti da 300 g, li ripieghiamo su se stessi e li mettiamo all’interno di stampi da plumcake foderati con un canovaccio ben infarinato, copriamo e lasciamo lievitare per una notte in frigorifero. Il giorno dopo, capovolgiamo la pagnotta lievitata sulla teglia con carta forno. Pratichiamo un’incisione con la lametta ed inseriamo i semi all’interno dell’incisione. Portiamo il forno al massimo della temperatura. Raggiunta la temperatura massima, inforniamo il pane, abbassiamo la temperatura a 180° e proseguiamo la cottura per circa 1 ora.

Per il ragù alla genovese, in un tegame, facciamo soffriggere il trito di sedano e carote. Uniamo la carne e la facciamo rosolare per bene. A questo punto, uniamo le cipolle affettate finemente. Copriamo e lasciamo cuocere dolcemente per 2 ore, mescolando di tanto in tanto ed aggiungendo poca acqua quando serve: la carne dovrà sfilacciarsi e la cipolla apparirà caramellata.

Tagliamo il pane a fette spesse circa 2 cm. Posizioniamo le fette su una teglia con carta forno, sovrapponendole leggermente. Distribuiamo sopra la mozzarella (affumicata) a fette e passiamo in forno caldo al massimo della temperatura per qualche minuto: deve sciogliersi la mozzarella. All’uscita dal forno, completiamo con il ragù alla genovese (quello napoletano) ed un’insalatina di cavolo cappuccio, erbe fresche ed anelli di cipolla cruda.

Iscriviti al Canale YouTube

Titolo

“La prova del cuoco”: pane multicereali e crostone con ragù e provola di Gabriele Bonci

Pubblicata il



Proudly powered by WordPress