Tag: ultime ricette di cucina

Paccheri con polpo peperoni e limone ricetta Gianfranco Pascucci da Prova del Cuoco

Paccheri con polpo peperoni e limone ricetta Gianfranco Pascucci da Prova del Cuoco


Per la gioia di tutti i suoi fans, torna a cucinare tra le cucine della Prova, uno dei volti più amati dal pubblico di casa della Prova del Cuoco, cioè lo chef del mare Gianfranco Pascucci che, dopo averci proposto la ricetta della Grigliata di pesce nella sua ultima apparizione alla Prova, per la prova individuale di questa ricca ed interessante puntata di venerdì 19 giugno, ci ha spiegato come preparare una delle sue buonissime ed appetitose ricette a base di pesce dal titolo Paccheri con polpo peperoni e limone. Ma vediamo nel dettaglio gli ingredienti e il procedimento utilizzato da Gianfranco Pascucci per preparare la ricetta Paccheri con polpo peperoni e limone proposta all’interno del programma di cucina La Prova del Cuoco.

Paccheri con polpo peperoni e limone ricetta Gianfranco Pascucci
Foto tratte dalla trasmissione di cucina La Prova del Cuoco in onda su RaiUno

Se siete interessati alla ricetta di questo buonissimo piatto intitolato “Paccheri con polpo peperoni e limone”, di seguito potrete trovare la lista degli ingredienti ed un’esaustiva descrizione del procedimento per cucinare questa deliziosa ricetta.

Tempo preparazione e cottura: 40 minuti

Ingredienti della ricetta Paccheri con polpo peperoni e limone

  • 320 gr di paccheri
  • 2 polpi veraci di media grandezza
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 200 gr pomodorini pachino
  • 50 gr passata di pomodoro
  • 1 peperone arrostito
  • 1 peperoncino
  • 1 limone
  • 1 mazzetto di basilico
  • sedano
  • origano
  • prezzemolo
  • olio evo
  • pepe e sale

Procedimento della ricetta Paccheri con polpo peperoni e limone

Mettete in una casseruola l’olio, lo spicchio di aglio e il sedano tritato. Appena l’olio si è insaporito aggiungete il polpo pulito. Quando cominciano ad arricciarsi i tentacoli, abbassate la fiamma e sfumate con il vino bianco.

Coprite e lasciate andare a fiamma bassa. Nel frattempo tagliate i pomodorini in quattro e aggiungeteli ai polpi. Quindi profumate con l’origano, un pezzetto di peperoncino e un ciuffetto di prezzemolo; infine aggiungete 3 o 4 cucchiai di passata di pomodoro.

Coprite e lasciate cuocere per circa 20 minuti (dipende dalla grandezza dei polpi). Spellate il peperone rosso precedentemente arrostito al dente e tagliatelo a quadratoni. Aggiungetelo al sugo insieme ad uno spicchio intero di limone.

A cottura ultimata togliete i polpi dal sugo e di uno tagliarne i tentacoli a pezzi e aggiungeteli al sugo. L’altro tenetelo da parte per finire il piatto. Cuocete i paccheri in abbondante acqua salata, scolateli al dente e conditeli nel sugo di polpo.

Impiattate la pasta con foglie di basilico, un filo di olio a crudo e finite con il secondo polpo appoggiato sopra.

Video della ricetta Paccheri con polpo peperoni e limone

Se volete vedere il video della ricetta Paccheri con polpo peperoni e limone di Gianfranco Pascucci proposta all’interno della nuova edizione della trasmissione di cucina La Prova del cuoco in onda su RaiUno, qui di seguito trovate il link per la visione.

Se avete avuto modo di provare la ricetta “Paccheri con polpo peperoni e limone” e siete rimasti soddisfatti del risultato ottenuto, lasciate i vostri commenti, le vostre impressioni, i vostri suggerimenti, saremo ben contenti di riportarli sapendo di fare cosa gradita a tutti i nostri numerosi lettori.

Rustici di pan brioche ricetta Benedetta Rossi da Fatto in casa per voi

Rustici di pan brioche ricetta Benedetta Rossi da Fatto in casa per voi


Dopo alcuni mesi di pausa, è tornata finalmente a cucinare sul canale Food Network la nostra amica Benedetta Rossi famosa e celebre youtuber, protagonista della nuova stagione del suo fortunato programma di cucina dal titolo Fatto in casa per voi. Nella dodicesima puntata della terza e nuova edizione di questo programma andata in onda sabato 30 maggio, Benedetta, come prima ricetta del suo menù di giornata per organizzare una festa di un bimbo nato da poco, ci ha proposto la buonissima ricetta dei Rustici di pan brioche. Ma vediamo nel dettaglio gli ingredienti e il procedimento utilizzato da Benedetta Rossi per preparare la ricetta Rustici di pan brioche.

Rustici di pan brioche ricetta Benedetta Rossi
Foto tratte dal programma di cucina di Food Network di Benedetta Rossi dal titolo Fatto in casa per voi

Se siete interessati alla ricetta di questo buonissimo piatto intitolato “Rustici di pan brioche”, di seguito potrete trovare la lista degli ingredienti ed un’esaustiva descrizione del procedimento per cucinare questa deliziosa ricetta.

Tempo preparazione e cottura: 40 minuti

Ingredienti della ricetta Rustici di pan brioche per 4 persone

Per l’impasto

  • 600 gr di farina (300 gr farina 00 e 300 gr farina manitoba)
  • 50 gr di zucchero
  • 7 gr di lievito disidratato
  • 80 gr di olio di semi di girasole
  • 250 gr di acqua tiepida
  • 125 gr di yogurt bianco
  • 1 cucchiaino di sale

Per i ripieni

  • wurstel
  • prosciutto cotto a dadini
  • provola a dadini

Per decorare

  • 1 tuorlo
  • semi di sesamo
  • semi di papavero

Procedimento della ricetta Rustici di pan brioche

Preparate l’impasto mettendo in una ciotola il lievito disidratato insieme alla farina. Aggiungete due cucchiaini di zucchero. In un’altra ciotola versate l’acqua tiepida con lo yogurt bianco, lo zucchero, l’olio, il sale ed iniziate a mescolare con una forchetta.

Aggiungete la farina poco per volta continuando a mescolare. Quando l’impasto è diventato consistente, iniziate a lavorarlo con le mani portandolo sul piano di lavoro infarinato fino a renderlo omogeneo ed elastico.

Mettete quindi l’impasto in una ciotola per la lievitazione, fate una croce sulla superficie con un coltello e coprite la ciotola con la pellicola trasparente e fate lievitare fino al raddoppio del volume (un paio d’ore).

Trascorso questo tempo, versate l’impasto sul piano di lavoro infarinato, lavoratelo leggermente e stendetelo con un mattarello a formare un rettangolo di altezza di 1 cm. Con un tagliapizza ricavate delle strisce larghe un paio di cm.

Tagliatele a metà ed utilizzare le strisce ottenute per avvolgerle intorno ai wurstel. Per il secondo ripieno, con un coppapasta ricavate dalla sfoglia dei dischi e farciteli con cotto e provola tagliati a dadini richiudendoli per bene a formare un panino.

Spennellate i rustici con rosso d’uovo ed un goccino di latte e docorate con semi di sesamo e semi di papavero. Fate riposare i rustici per altri 20 minuti e poi metteteli a cuocere in forno ventilato a 170° per 20 minuti, in forno statico a 180° per lo stesso periodo di tempo.

Se volete vedere il video della ricetta Rustici di pan brioche di Benedetta Rossi proposta all’interno della nuova trasmissione di cucina Fatto in casa per voi in onda su Food Network, qui di seguito trovate il link per la visione.

Se avete avuto modo di provare la ricetta “Rustici di pan brioche” e siete rimasti soddisfatti del risultato ottenuto, lasciate i vostri commenti, le vostre impressioni, i vostri suggerimenti, saremo ben contenti di riportarli sapendo di fare cosa gradita a tutti i nostri numerosi lettori.



NOTA: Questo NON è il blog ufficiale di Benedetta Rossi. Immagine e contenuti di questo post sono stati liberamente tratti dal video della puntata trasmessa su Food Network. I video con le puntate della trasmissione “Fatto in casa per voi” potete trovarli su Dplay mentre le ricette originali potete trovarle sul sito ufficiale di Benedetta: https://www.fattoincasadabenedetta.it

Ricette all’italiana | Ricetta fusilli cacio e pepe con fiori di zucca di Anna Moroni

Ricette in Tv logo


fusilli cacio e pepe con fiori di zuccaLa cuoca casalinga Anna Moroni, assistita da Davide Mengacci, all’interno della puntata odierna di Ricette all’italiana, il programma di Rete4 in onda dal lunedì al sabato prima e dopo il Tg4, ha preparato i fusilli cacio e pepe con fiori di zucca.

Ingredienti

Procedimento

Cuociamo i fusilli in acqua bollente e non troppo salata.

Nel frattempo, scaldiamo in un pentolino abbondante olio di semi. Dopo aver pulito e lavato i fiori di zucca, li asciughiamo e li passiamo nella farina di riso, in modo da infarinarli uniformemente. Tuffiamo i fiori infarinati nell’olio ben caldo e profondo e lasciamo friggere per qualche istante, ovvero finchè non diventano croccanti. Scoliamo su carta assorbente.

Nel mortaio, pestiamo il pepe nero in grani (va bene anche un mix di pepi) con una punta d’aglio. In una padella, scaldiamo un filo d’olio e mettiamo il pepe e l’aglio pestati insieme, senza però far soffriggere gli stessi (devono solo scaldarsi). Togliamo dal fuoco ed aggiungiamo una parte del pecorino grattugiato ed una noce di burro.

Scoliamo la pasta direttamente in padella, con il condimento, mescolando. A questo punto, a fiamma bassissima, mantechiamo la pasta, aggiungendo man mano dell’acqua di cottura e del pecorino grattugiato. Fate attenzione a non scaldare troppo la pasta, o il formaggio rischia di fare i grumi. Quando la pasta è cremosa, togliamo dal fuoco e, se vogliamo, aggiungiamo altro pepe. Decoriamo con i fiori di zucca fritti.

Iscriviti al Canale YouTube



Proudly powered by WordPress