Tag: ricette light veloci

Sformato di rigatoni con carciofi ricetta Natale Giunta da Prova del Cuoco

Sformato di rigatoni con carciofi ricetta Natale Giunta da Prova del Cuoco


Come consuetudine al martedì torna a cucinare tra le cucine della Prova, uno dei volti più amati dal pubblico di casa di questa nuova stagione della Prova, cioè lo chef siciliano Natale Giunta che, dopo averci proposto la ricetta della Crostata al limone nel corso della sua ultima apparizione alla Prova, per la prova individuale di questa ricca ed interessante puntata di martedì 26 novembre, ci ha spiegato come preparare una delle sue prelibate e ricercate ricette, uno Sformato di rigatoni con carciofi.
Natale Giunta consigli di ungere con del burro il fondo e i bordi della teglia in modo che la pasta non si attacchi al fondo durante la cottura. Inoltre, il burro fondendosi ulteriormente andrà ad arricchire il condimento rendendo lo sformato ancora più saporito e succulento. Al posto del burro si può usare l’olio, spennellandolo perfettamente sulle pareti della teglia oppure una spolverizzata di pangrattato per ridurre l’aggiunta di grassi.
Ma vediamo nel dettaglio gli ingredienti e il procedimento utilizzato da Natale Giunta per preparare la ricetta Sformato di rigatoni con carciofi proposta all’interno del programma di cucina La Prova del Cuoco.

Sformato di rigatoni con carciofi ricetta Natale Giunta
Foto tratte dalla trasmissione di cucina La Prova del Cuoco in onda su RaiUno

Se siete interessati alla ricetta di questo buonissimo piatto intitolato “Sformato di rigatoni con carciofi”, di seguito potrete trovare la lista degli ingredienti ed un’esaustiva descrizione del procedimento per cucinare questa deliziosa ricetta.

Tempo preparazione e cottura: 60 minuti

Ingredienti della ricetta Sformato di rigatoni con carciofi

  • 500 gr rigatoni giganti
  • 5 carciofi 
  • 2 scalogni
  • 200 gr pecorino grattugiato 
  • 200 gr panna
  • 500 gr ricotta pecora
  • Finocchietto selvatico
  • 100 gr pangrattato
  • Brodo vegetale 
  • Olio per friggere

Procedimento della ricetta Sformato di rigatoni con carciofi

Pulite i carciofi, mettetene da parte 2 e i rimanenti tagliateli e spadellateli con un filo di olio e lo scalogno tritato finemente.

Quando i carciofi saranno cotti, frullateli insieme alla ricotta aggiungendo brodo vegetale fatto con il finocchietto per ottenere una crema omogenea.

In un pentolino fate sciogliere il pecorino grattugiato nella panna per ottenere una fonduta e tenetela da parte. Cuocete i rigatoni in abbondante acqua salata, scolateli molto al dente e farciteli con la crema di carciofi e ricotta.

In una tortiera con cerniera da 24 cm di diametro, mettete sul fondo un po’ di fonduta di pecorino e un po’ di crema di carciofi. Quindi disponete verticalmente, dentro la tortiera, i rigatoni farciti.

Ricoprite con la fonduta, la crema di carciofi e in ultimo abbondante pangrattato. Infornate il timballo a 170° per circa 20 minuti.

Nel frattempo prendete i 2 carciofi tenuti da parte, tagliateli sottilmente e friggeteli in abbondante olio bollente finché saranno ben dorati e croccanti.

Sfornate il timballo, disponetelo su un piatto da portata e decoratelo con i carciofi fritti. Servite subito.

Video della ricetta Sformato di rigatoni con carciofi

Se volete vedere il video della ricetta Sformato di rigatoni con carciofi di Natale Giunta proposta all’interno della nuova edizione della trasmissione di cucina La Prova del cuoco in onda su RaiUno, qui di seguito trovate il link per la visione.

Se avete avuto modo di provare la ricetta “Sformato di rigatoni con carciofi” e siete rimasti soddisfatti del risultato ottenuto, lasciate i vostri commenti, le vostre impressioni, i vostri suggerimenti, saremo ben contenti di riportarli sapendo di fare cosa gradita a tutti i nostri numerosi lettori.

Torta caprese ricetta Angelica Sepe da Prova del Cuoco

Torta caprese ricetta Angelica Sepe da Prova del Cuoco


In questo inizio di settimana, torna a cucinare tra i fornelli della Prova la maestra di cucina e cantante campana Angelica Sepe che, dopo averci proposto la ricetta del Gattò di patate nel corso della sua ultima partecipazione alla Prova, per la prova individuale di questa ricca ed interessante puntata di lunedì 18 novembre, ci ha spiegato come preparare uno dei dolci più rappresentativi del sud, cioè la buonissima torta caprese. Ma vediamo nel dettaglio gli ingredienti e il procedimento utilizzato da Angelica Sepe per preparare la ricetta Torta caprese proposta all’interno del programma di cucina La Prova del Cuoco.

Torta caprese ricetta Angelica Sepe
Foto tratte dalla trasmissione di cucina La Prova del Cuoco in onda su RaiUno

Se siete interessati alla ricetta di questo buonissimo piatto intitolato “Torta caprese”, di seguito potrete trovare la lista degli ingredienti ed un’esaustiva descrizione del procedimento per cucinare questa deliziosa ricetta.

Tempo preparazione e cottura: 100 minuti

Ingredienti della ricetta Torta caprese

  • 200 gr mandorle tostate
  • 200 gr cioccolato fondente
  • 200 gr di burro
  • 4 uova medie
  • 200 gr zucchero semolato
  • Buccia di 1 arancia 
  • 1 cucchiaio di aroma all’arancia
  • Zucchero a velo

Procedimento della ricetta Torta caprese

In una ciotola battete energicamente lo zucchero con il burro precedentemente ammorbidito fino ad ottenere un composto spumoso.

Aggiungete quindi i tuorli, le mandorle tritate, la scorza grattugiata dell’arancia, l’aroma di arancia e il cioccolato fondente precedentemente sciolto a bagnomaria.

Infine aggiungete gli albumi montati a neve mescolando delicatamente con un cucchiaio di legno dal basso verso l’alto, per non smontare il composto, fino ad amalgamare bene tutti gli ingredienti ed ottenere un composto cremoso ed omogeneo.

Imburrate una teglia da 24cm versate il composto e cuocete in forno 45 minuti a 170 gradi. Lasciate raffreddare e poi capovolgete la caprese sul piatto e cospargetela di zucchero a velo.

Video della ricetta Torta caprese

Se volete vedere il video della ricetta Torta caprese di Angelica Sepe proposta all’interno della nuova edizione della trasmissione di cucina La Prova del cuoco in onda su RaiUno, qui di seguito trovate il link per la visione.

Se avete avuto modo di provare la ricetta “Torta caprese” e siete rimasti soddisfatti del risultato ottenuto, lasciate i vostri commenti, le vostre impressioni, i vostri suggerimenti, saremo ben contenti di riportarli sapendo di fare cosa gradita a tutti i nostri numerosi lettori.

Base per pasta fresca all’uovo ricetta Csaba Dalla Zorza da Enjoy good food

Base per pasta fresca all’uovo ricetta Csaba Dalla Zorza da Enjoy good food


Dopo le ricette di Benedetta Rossi ed in attesa del ritorno ai fornelli in tv di Benedetta Parodi, vogliamo proporvi le ricette di un altro dei volti noti della rete Food Network, cioè Csaba Dalla Zorza famosa e celebre scrittrice e conduttrice televisiva, protagonista del nuovo programma di cucina dal titolo Enjoy good food. Nella quinta puntata della nuova edizione di questo programma andata in onda sabato 26 ottobre, Csaba, come prima ricetta del suo menù di giornata dedicato alla pasta fresca, ci ha proposto la buonissima ricetta per avere un impasto di pasta fresca all’uovo da cui poter poi ricavare tagliatelle, tagliolini e sfoglie per lasagne. Ma vediamo nel dettaglio gli ingredienti e il procedimento utilizzato da Csaba Dalla Zorza per preparare la ricetta Base per pasta fresca all’uovo.

Base per pasta fresca all’uovo ricetta Csaba Dalla Zorza
Foto tratte dal programma di cucina di Food Network di Csaba Della Zorza dal titolo Enjoy good food

Se siete interessati alla ricetta di questo buonissimo piatto intitolato “Base per pasta fresca all’uovo”, di seguito potrete trovare la lista degli ingredienti ed un’esaustiva descrizione del procedimento utilizzato per cucinare questa deliziosa ricetta.

Tempo preparazione e cottura: 15 minuti

Ingredienti della ricetta Base per pasta fresca all’uovo per 4 persone

  • 4 uova intere medie
  • 400 gr di semola di grano duro rimacinata
  • Sale

Procedimento della ricetta Base per pasta fresca all’uovo

Mettete tutti gli ingredienti all’interno del cestello di un’impastatrice ed azionatela per preparare il composto. Se l’impasto dovesse risultare essere un pò sbricioloso potete aggiungere 1 tuorlo oppure un pò d’acqua. Azionate l’impastatrice fino ad ottenere un impasto liscio, omogeneo e non appiccicoso.

Trasferite l’impasto ottenuto su un piano da lavoro ricoperto con un pò di farina. Dividete l’impasto ottenuto in delle palline che lascerete riposare, infarinate, per circa 15 minuti prima di tirarle così perderanno un pò della loro elasticità.

Preparate la sfoglia utilizzando la sfogliatrice elettrica (in alternativa potete usare quella manuale o il classico mattarello). Ottenuta la prima sfoglia, infarinatela e ripassatela nella sfogliatrice.

Ripetete i passaggi riducendo lo spessore della sfoglia ad ogni passata. Lasciatele poi infarinate e coperte con un canovaccio a riposare.

Se volete vedere il video della ricetta Base per pasta fresca all’uovo di Csaba Dalla Zorza proposta all’interno della nuova trasmissione di cucina Enjoy good food in onda su Food Network, qui di seguito trovate il link per la visione.

Se avete avuto modo di provare la ricetta “Base per pasta fresca all’uovo” e siete rimasti soddisfatti del risultato ottenuto, lasciate i vostri commenti, le vostre impressioni, i vostri suggerimenti, saremo ben contenti di riportarli sapendo di fare cosa gradita a tutti i nostri numerosi lettori.

Proudly powered by WordPress