Tag: ricette cucina italiana secondi piatti

La prova del cuoco | Ricetta mele in crosta di Natalia Cattelani

Ricette in Tv logo


Natalia Cattelani, la cuoca e mamma de La prova del cuoco, prepara un dolcetto, in pochi minuti, insieme a Claudio ed Elisa. Pochi ingredienti e pochissimi minuti per mettere a tavola un dessert scenografico e goloso. Ecco le mele in crosta.

Ingredienti

  • 3 mele gala piccole, 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare, 1 uovo, 20 g noci, 20 g uvetta, 3 amaretti, 1 cucchiaio di miele, 3 cucchiai di zucchero, 1 cucchiaino di cannella

Procedimento

Srotoliamo la pasta sfoglia già pronta e rettangolare e ritagliamo delle strisce spesse circa 1-2 cm (ne serviranno circa 9), tre dischetti (usate un comunissimo bicchiere per ottenerli) e delle foglioline.

Peliamo le mele e, mantenendole intere, eliminiamo il torsolo con un levatorsolo. Passiamo la mela intera in una miscela di zucchero semolato e cannella. Appoggiamo la mela su un dischetto di sfoglia; la capovolgiamo e la avvolgiamo con le striscioline di sfoglia, in modo da creare una sorta di vortice intorno alla mela: la sfoglia deve aderire bene. Posizioniamo la mela su un foglio di carta forno. Riempiamo l’incavo lasciato dal torsolo con un trito fine di noci, uvetta, amaretti ‘impastato’ con il miele. Chiudiamo il foro con le foglioline di sfoglia e riposizioniamo il picciolo. Spennelliamo con l’uovo sbattuto e cuociamo in forno caldo e ventilato a 180° per 25 minuti circa.

Iscriviti al Canale YouTube



Creme brulee ricetta Benedetta Rossi da Fatto in casa per voi

Creme brulee ricetta Benedetta Rossi da Fatto in casa per voi


In attesa del ritorno ai fornelli in tv di Benedetta Parodi, vogliamo proporvi le ricette di un’altra famosa Benedetta, cioè Benedetta Rossi famosa e celebre youtuber, protagonista del nuovo programma di cucina in onda su Food Network dal titolo Fatto in casa per voi. Nella 30esima puntata della nuova edizione di questo programma andata in onda sabato 28 dicembre, Benedetta, come prima ricetta del suo menù dedicato alle ricette invernale, ci ha proposto la buonissima ricetta di un ricco e gustoso dolce invernale, una creme brulee in tre diversi gusti. Ma vediamo nel dettaglio gli ingredienti e il procedimento utilizzato da Benedetta Rossi per preparare la ricetta Creme brulee.

Creme brulee ricetta Benedetta Rossi
Foto tratte dal programma di cucina di Food Network di Benedetta Rossi dal titolo Fatto in casa per voi

Se siete interessati alla ricetta di questo buonissimo piatto intitolato “Creme brulee”, di seguito potrete trovare la lista degli ingredienti ed un’esaustiva descrizione del procedimento per cucinare questa deliziosa ricetta.

Tempo preparazione e cottura: 70 minuti

Ingredienti della ricetta Creme brulee

  • 250 ml panna fresca,
  • 150 ml latte,
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia,
  • 4 tuorli,
  • 50 g zucchero
  • zucchero di canna,
  • amaretti,
  • cioccolato fondente

Procedimento della ricetta Creme brulee

In un pentolino, scaldate la panna insieme al latte. Nel frattempo, in una ciotola sbattete i tuorli con lo zucchero e l’estratto di vaniglia. Aggiungete la miscela calda di panna e latte e mescolate con una frusta manuale.

Versate la miscela ottenuta negli stampini monoporzione (potete usare anche le monoporzioni d’alluminio usa e getta), fermandosi a mezzo cm dal bordo.

Disponete gli stampini all’interno di una pirofila dai bordi alti e versate all’interno dell’acqua, fino a superare di poco metà dell’altezza degli stampini.

Cuocete in forno caldo e ventilato a 170° per 30-35 minuti; mentre in forno statico a 180° per lo stesso periodo di tempo.

Per la prima versione di creme brulee, spolverate la superficie delle creme con dello zucchero di canna. Fate caramellare quest’ultimo utilizzando un cannello, oppure, passatele in forno, con modalità grill, per 5 minuti.

Per la seconda versione di creme brulee,  spolverate la superficie delle creme con gli amaretti sbriciolati e qualche goccia di liquore amaretto. Per la terza versione di creme brulee, colate sulla superficie delle creme il cioccolato fondente fuso.

Se volete vedere il video della ricetta Creme brulee di Benedetta Rossi proposta all’interno della nuova trasmissione di cucina Fatto in casa per voi in onda su Food Network, qui di seguito trovate il link per la visione.

Se avete avuto modo di provare la ricetta “Creme brulee” e siete rimasti soddisfatti del risultato ottenuto, lasciate i vostri commenti, le vostre impressioni, i vostri suggerimenti, saremo ben contenti di riportarli sapendo di fare cosa gradita a tutti i nostri numerosi lettori.

NOTA: Questo NON è il blog ufficiale di Benedetta Rossi. Immagine e contenuti di questo post sono stati liberamente tratti dal video della puntata trasmessa su Food Network. I video con le puntate della trasmissione “Fatto in casa per voi” potete trovarli su Dplay mentre le ricette originali potete trovarle sul sito ufficiale di Benedetta: https://www.fattoincasadabenedetta.it

Triangoli di patate e mortadella allo scarpariello ricetta Alessandra Spisni e Angelica Sepe da Prova del Cuoco

Triangoli di patate e mortadella allo scarpariello ricetta Alessandra Spisni e Angelica Sepe da Prova del Cuoco


Tornano a cucinare tra le cucine della Prova, due dei volti più amati di questa nuova stagione della Prova, cioè la regina delle sfogline Alessandra Spisni e la cuoca cantante Angelica Sepe che, per la prova individuale di questa ricca ed interessante puntata di giovedì 26 dicembre, ci hanno spiegato come preparare una buonissima ricetta natalizia, un primo piatto che unisce la cultura emiliana e quella campana. Ma vediamo nel dettaglio gli ingredienti e il procedimento utilizzato da Alessandra Spisni e Angelica Sepe per preparare la ricetta Triangoli di patate e mortadella allo scarpariello proposta all’interno del programma di cucina La Prova del Cuoco.

Triangoli di patate e mortadella allo scarpariello ricetta Alessandra Spisni e Angelica Sepe
Foto tratte dalla trasmissione di cucina La Prova del Cuoco in onda su Rai Uno

Se siete interessati alla ricetta di questo buonissimo piatto intitolato “Triangoli di patate e mortadella allo scarpariello”, di seguito potrete trovare la lista degli ingredienti ed un’esaustiva descrizione del procedimento per cucinare questa deliziosa ricetta.

Tempo preparazione e cottura: 60 minuti

Ingredienti della ricetta Triangoli di patate e mortadella allo scarpariello

  • 4 uova
  • 400 gr farina 00
  • Per la farcia
  • 300 gr patate lesse
  • 100 gr mortadella
  • 100 gr formaggio da grattugia
  • sale e pepe
  • Per il sugo
  • 500 gr pomodori pelati
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 peperoncino
  • 100 gr di pecorino
  • 100 gr formaggio da grattugia
  • olio evo
  • basilico

Procedimento della ricetta Triangoli di patate e mortadella allo scarpariello

Impastate la farina con le uova fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Formate un panetto, fatelo riposare circa 30’. Per il ripieno: lessate le patate e schiacciatele con il passapatate, unitele alla mortadella tritata, aggiungete il formaggio grattugiato, il sale e il pepe.

Mescolate bene per formare un composto omogeneo. Tirate la pasta in una sfoglia non troppo sottile, di consistenza media e ricavate dei quadratoni. Mettete il ripieno nella sacca a poche e farcite i quadratoni.

Chiudete i quadrati a triangolo schiacciando con una forchetta i bordi per sigillarli bene evitando così che fuoriesca il ripieno in cottura. Fate cuocere la pasta in abbondante acqua salata.

Per il sugo: in una padella fate soffriggere l’olio con aglio e peperoncino, aggiungete i pomodori pelati e portate a cottura.

Quando il sugo sarà cotto, unite i formaggi grattugiati. Scolate la pasta e unitela al sugo. Mantecate bene per amalgamare tutto e servite subito. In ultimo si può aggiungere basilico fresco.

Video della ricetta Triangoli di patate e mortadella allo scarpariello

Se volete vedere il video della ricetta Triangoli di patate e mortadella allo scarpariello di Alessandra Spisni e Angelica Sepe proposta all’interno della nuova edizione della trasmissione di cucina La Prova del cuoco in onda su RaiUno, qui di seguito trovate il link per la visione.

Se avete avuto modo di provare la ricetta “Triangoli di patate e mortadella allo scarpariello” e siete rimasti soddisfatti del risultato ottenuto, lasciate i vostri commenti, le vostre impressioni, i vostri suggerimenti, saremo ben contenti di riportarli sapendo di fare cosa gradita a tutti i nostri numerosi lettori.

Proudly powered by WordPress