Tag: ricette cucina italiana secondi piatti

Addio a La prova del cuoco | Elisa Isoardi: “spero sia un arrivederci”

Ricette in Tv logo


ElisaNon compirà mai vent’anni, rimarrà un’eterna adolescente, La prova del cuoco. Nel corso dell’ultima puntata dello storico programma di Rai1, trasmessa quest’oggi, quel che è emerso dagli interventi dei due conduttori, Elisa Isoardi e Claudio Lippi, è stato proprio il rammarico per una bella storia che finisce con un finale indegno. Il 3 ottobre del 2020 La prova del cuoco avrebbe compiuto vent’anni e, certamente, meritava di festeggiarli in onda, in grande stile. Non lo farà, poichè da settembre, al mezzogiorno, tornerà Antonella Clerici con un nuovo format dedicato alla cucina (anche se, potrebbe essere la stessa Clerici, madre ed anima de La prova del cuoco, a festeggiarla, con degli speciali in prima serata, ma questa è un’altra storia…).

Oggi, è il giorno degli addii ed a celebrarlo sono stati proprio Isoardi e Lippi. La conduttrice, in particolare, dopo aver resistito per tutta la puntata, negli ultimi minuti di diretta, si è sciolta in un pianto liberatorio, non prima di aver pronunciato il suo discorso di commiato:

voi che siete stati fantastici, mi avete supportata… io oggi non piango, probabilmente perchè mi devo ancora rendere conto della cosa… mi dispiace, perchè era bello, perchè compiva 20 anni questa trasmissione, perchè mi porto nel cuore il sorriso di tutti. Grazie. Spero che questo sia un arrivederci e non un addio.

[…] Grazie a tutta la famiglia Rai e tutta la famiglia Endemol, che da 20 anni realizza questo programma con una passione infinita.

La clip conclusiva

A seguire una clip, davvero ben orchestrata, con gli interventi di coloro che hanno scritto pagine e pagine di televisione e cucina: i cuochi del cast. Una grande assente, la mitologica Annina Moroni, adesso volto di Rete4. Un addio sofferto ma inevitabile (ascolti troppo bassi, dettati dalla pessima gestione del ‘dopo Clerici’ e, probabilmente, da una conduttrice inadatta), che forse aprirà la strada per qualcosa di innovativo, come fu vent’anni fa, quel magico 3 ottobre, quando Antonellina pronunciò la formula: pronti, cuochi, via…

Grazie Elisa ❤️
Grazie zio Claudio 🌟
Grazie ai nostri amici cuochi e un grazie speciale a tutti voi che ci avete sempre seguito con tanto affetto 🙏🏼
#LaProvaDelCuoco

Pubblicato da La Prova del Cuoco su Venerdì 26 giugno 2020



Ricette all’italiana | Ricetta sformato di patate di Anna Moroni

Ricette in Tv logo


sformato di patate di Anna MoroniLa cuoca casalinga Anna Moroni, all’interno della puntata odierna di Ricette all’italiana, il programma di Rete4 condotto da Davide Mengacci, in onda dal lunedì al sabato prima e dopo il Tg4, ha preparato lo sformato di patate.

Ingredienti

  • 500 g coste di bietola, 400 g patate, 100 g finocchiona toscana, 4 uova, 80 g burro, 100 g parmigiano reggiano grattugiato, 1 cucchiaio di farina, 2 dl panna, noce moscata, sale

Procedimento

Mettiamo le bietole sbollentate e ben scolate in una ciotola ed uniamo due uova intere, la panna e la finocchiona a dadini (una sorta di salame tipico della toscana), sale e pepe. Mescoliamo e versiamo il composto in una padella ben calda. Facciamo rapprendere leggermente, mescolando spesso, per qualche minuto. Non deve asciugarsi troppo.

Lessiamo le patate, le schiacciamo e le mettiamo in una ciotola. Uniamo il burro morbido a pezzetti, le due uova sbattute, sale, pepe, noce moscata ed abbondante formaggio grattugiato. Mescoliamo e trasferiamo il composto all’interno di una teglia foderata con carta forno. Lo schiacciamo alla base e versiamo sopra il composto di bietole e panna. Cuociamo in forno caldo e statico a 180° per 40 minuti.

Iscriviti al Canale YouTube



La prova del cuoco | Ricetta polpette alla cacciatora di Lorenzo Sandano

Ricette in Tv logo


polpette alla cacciatoraNell’ultima puntata di questo ciclo, prima della sospensione causa restrizioni per il Coronavirus, la prima manche vede protagoniste due vip, Anna Falchi e Monica Leofreddi, affiancate rispettivamente da Lorenzo Sandano e Cinzia Fumagalli. L’oggetto del contendere sono le polpette. Ecco le polpette alla cacciatora di Anna Falchi e Lorenzo Sandano.

Ingredienti

  • 300 g macinato di vitella, 70 g mortadella, 80 g formaggio grattugiato, 1 uovo, mezzo spicchio d’aglio, pane raffermo, latte, scorza di limone, maggiorana, noce moscata, sale, pepe, farina
  • Salsa: 2 spicchi d’aglio, 1 acciuga sott’olio, 20 g concentrato di pomodoro, 100 ml vino bianco, 1 rametto di rosmarino, salvia, olio, burro, sale e pepe

Procedimento

Prepariamo le polpette: tagliamo due fette di pane raffermo, le priviamo della crosta e le ammolliamo con poco latte. In una ciotola, quindi, mettiamo il macinato di carne, la mortadella tritata finemente insieme all’aglio, il pane ammollato e strizzato e infine l’uovo intero. Lavoriamo e profumiamo il composto con noce moscata e maggiorana. Saliamo e pepiamo.

Ricaviamo dall’impasto le polpette e le infariniamo. In padella, facciamo soffriggere un generoso filo d’olio ed una noce di burro con aglio, rosmarino e salvia. Facciamo sciogliere nell’olio l’acciuga e mettiamo a rosolare le polpette. Sfumiamo con il vino bianco ed aggiungiamo il concentrato di pomodoro. Completiamo la cottura ed eliminiamo aglio e gli odori. Spegniamo ed uniamo un fiocco di burro freddo, in modo da rendere più lucida la salsa.

Iscriviti al Canale YouTube



Proudly powered by WordPress