Tag: ricetta torta cioccolato

La prova del cuoco | Ricetta peposo con purè di Luisanna Messeri

Ricette in Tv logo


peposo con purè di Luisanna MesseriLuisanna Messeri pesca nella ricca tradizione della cucina toscana, fatta di piatti poveri e nobilissimi, per preparare un secondo piatto speziato e fortemente legato al territorio che lo vide nascere. Vediamo come preparare il peposo.

Ingredienti

  • 1,5 Kg muscolo di vitellone, 6 spicchi di aglio vestiti, 1 l Chianti rosso, 20 chicchi di pepe nero, 10 g pepe macinato, salvia, rosmarino, alloro, 1 cucchiaino di spezie macinato, brodo, olio evo, sale
  • Contorno: 1 Kg patate farinose, 1 sedano rapa, 50 g burro, 1 bicchiere di latte intero, sale

Procedimento

Serve una carne di seconda scelta, più fibrosa e tosta. La tagliamo a pezzettoni grossi e li mettiamo in un tegame con un fondo di abbondante olio, 6 spicchi d’aglio in camicia, una manciata di pepe nero in grani, un paio di chiodi di garofano, un pizzico di spezie miste (cannella, peperoncino, macis ecc) e le erbe aromatiche. Lasciamo rosolare la carne per bene, mescolando. Copriamo il tutto con il vino rosso e saliamo. Mettiamo il coperchio e cuociamo a fuoco basso per 3 ore. A fine cottura, spolveriamo con il pepe nero macinato.

Intanto, prepariamo il purè. Schiacciamo le patate lesse insieme al sedano rapa cotto. Mettiamo la purea ottenuta in una pentola con il burro ed il latte. Scaldiamo e saliamo fino ad ottenere la consistenza desiderata.

Iscriviti al Canale YouTube



La prova del cuoco | Ricetta cotechino con polenta ai broccoli di Alessandra Spisni

Ricette in Tv logo


Ultimo duello dell’anno a base di cotechino, con David Povedilla e Alessandra Spisni. Se il cuoco spagnolo sfida la sfoglina bolognese con una tipica tortilla, Alessandra propone un piatto dal sapore nordico, il cotechino con polenta e broccoli. Ecco la versione della Spisni.

Ingredienti

  • 1 cotechino, 1 carota, 200 g di zucca violina, 1 cipolla rossa, olio, sale, pepe, aceto di vino qb
  • per la polenta: 250 g di farina gialla bramata, 150 g di broccoli, 100 g di burro, 1 spicchio di aglio, prezzemolo qb, sale, pepe, acciughe sott’olio

Procedimento

Tagliamo i broccoli prima in cimette e poi a pezzetti, li cuociamo in abbondante acqua salata, quando bolle uniamo a pioggia la farina gialla e cuociamo il tutto mescolando per circa un’ora.  Poi, a fuoco spento, uniamo il burro aromatizzato con acciuga, aglio e prezzemolo. Cuociamo il cotechino per 15 minuti in acqua bollente.

polenta con broccoli e cotechinoServiamo il cotechino sulla polenta con i broccoli. Per il contorno, facciamo soffriggere le carote e la zucca tagliate a cubetti in un generoso filo d’olio. Quando sono cotte, le togliamo e nello stesso olio facciamo soffriggere la cipolla. Quando è cotta, uniamo carote e zucca e sfumiamo con abbondante aceto bianco.  Lasciamo evaporare qualche istante e serviamo.

Iscriviti al Canale YouTube



Torta rustica con salsiccia e cavolfiori colorati ricetta Antonio Capitani da Prova del Cuoco

Torta rustica con salsiccia e cavolfiori colorati ricetta Antonio Capitani da Prova del Cuoco


In questo inizio di settimana, ospite gradito della Prova del Cuoco, in vista dell’anno nuovo ormai alle porte, l’astrologo e cuoco per diletto Antonio Capitani, per la prova individuale di questa ricca ed interessante puntata di lunedì 30 dicembre, tra le previsioni astrologiche per il 2020 dei 12 segni zodiacali, ci ha spiegato come preparare un buonissimo ed appetitoso piatto, cioè una Torta rustica con salsiccia e cavolfiori colorati. Ma vediamo nel dettaglio gli ingredienti e il procedimento utilizzato da Antonio Capitani per preparare la ricetta Torta rustica con salsiccia e cavolfiori colorati proposta all’interno del programma di cucina La Prova del Cuoco.

Torta rustica con salsiccia e cavolfiori colorati ricetta Antonio Capitani
Foto tratte dalla trasmissione di cucina La Prova del Cuoco in onda su RaiUno

Se siete interessati alla ricetta di questo buonissimo piatto intitolato “Torta rustica con salsiccia e cavolfiori colorati”, di seguito potrete trovare la lista degli ingredienti ed un’esaustiva descrizione del procedimento per cucinare questa deliziosa ricetta.

Tempo preparazione e cottura: 90 minuti

Ingredienti della ricetta Torta rustica con salsiccia e cavolfiori colorati

  • 1 disco di pasta sfoglia
  • 2 o 3 salsicce fresche
  • 400 gr cavolfiori colorati (viola, bianco,arancione,verde)
  • 3 o 4 patate
  • rosmarino
  • salvia
  • 100 gr burro
  • 100 gr farina
  • 1 lt di latte
  • noce moscata
  • 2 spicchi d’aglio

Procedimento della ricetta Torta rustica con salsiccia e cavolfiori colorati

Preparate una besciamella con latte, burro, farina, sale e noce moscata e lasciate raffreddare. Sbriciolate la salsiccia fresca e cuocetela in un padellino, senza aggiunta di grassi, fino a che non sarà cotta e ben rosolata.

Prendete le cime dei cavolfiori e passateli in padella con un filo di olio e uno spicchio di aglio, facendo attenzione a cuocerli lasciandoli al dente e croccanti. Tagliate le patate a fettine sottili e cuocetele con olio, salvia e rosmarino.

Collocate il disco di pasta sfoglia in una teglia tonda foderata con carta forno, facendo in modo che rimanga bordo sufficiente per essere ripiegato e, dopo aver bucato il fondo con una forchetta, stendetevi le patate cotte in padella.

Poi spargete la salsiccia sbriciolata in modo uniforme, quindi i fiori colorati dei cavoli. Cospargete con un po’ di besciamella e una abbondante spolverata di formaggio grattugiato. Infornate a 180° per circa 50/60 minuti.

Video della ricetta Torta rustica con salsiccia e cavolfiori colorati

Se volete vedere il video della ricetta Torta rustica con salsiccia e cavolfiori colorati di Antonio Capitani proposta all’interno della nuova edizione della trasmissione di cucina La Prova del cuoco in onda su RaiUno, qui di seguito trovate il link per la visione.

Se avete avuto modo di provare la ricetta “Torta rustica con salsiccia e cavolfiori colorati” e siete rimasti soddisfatti del risultato ottenuto, lasciate i vostri commenti, le vostre impressioni, i vostri suggerimenti, saremo ben contenti di riportarli sapendo di fare cosa gradita a tutti i nostri numerosi lettori.

Proudly powered by WordPress