Tag: ricetta primi piatti veloci

Paccheri con polpo peperoni e limone ricetta Gianfranco Pascucci da Prova del Cuoco

Paccheri con polpo peperoni e limone ricetta Gianfranco Pascucci da Prova del Cuoco


Per la gioia di tutti i suoi fans, torna a cucinare tra le cucine della Prova, uno dei volti più amati dal pubblico di casa della Prova del Cuoco, cioè lo chef del mare Gianfranco Pascucci che, dopo averci proposto la ricetta della Grigliata di pesce nella sua ultima apparizione alla Prova, per la prova individuale di questa ricca ed interessante puntata di venerdì 19 giugno, ci ha spiegato come preparare una delle sue buonissime ed appetitose ricette a base di pesce dal titolo Paccheri con polpo peperoni e limone. Ma vediamo nel dettaglio gli ingredienti e il procedimento utilizzato da Gianfranco Pascucci per preparare la ricetta Paccheri con polpo peperoni e limone proposta all’interno del programma di cucina La Prova del Cuoco.

Paccheri con polpo peperoni e limone ricetta Gianfranco Pascucci
Foto tratte dalla trasmissione di cucina La Prova del Cuoco in onda su RaiUno

Se siete interessati alla ricetta di questo buonissimo piatto intitolato “Paccheri con polpo peperoni e limone”, di seguito potrete trovare la lista degli ingredienti ed un’esaustiva descrizione del procedimento per cucinare questa deliziosa ricetta.

Tempo preparazione e cottura: 40 minuti

Ingredienti della ricetta Paccheri con polpo peperoni e limone

  • 320 gr di paccheri
  • 2 polpi veraci di media grandezza
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 200 gr pomodorini pachino
  • 50 gr passata di pomodoro
  • 1 peperone arrostito
  • 1 peperoncino
  • 1 limone
  • 1 mazzetto di basilico
  • sedano
  • origano
  • prezzemolo
  • olio evo
  • pepe e sale

Procedimento della ricetta Paccheri con polpo peperoni e limone

Mettete in una casseruola l’olio, lo spicchio di aglio e il sedano tritato. Appena l’olio si è insaporito aggiungete il polpo pulito. Quando cominciano ad arricciarsi i tentacoli, abbassate la fiamma e sfumate con il vino bianco.

Coprite e lasciate andare a fiamma bassa. Nel frattempo tagliate i pomodorini in quattro e aggiungeteli ai polpi. Quindi profumate con l’origano, un pezzetto di peperoncino e un ciuffetto di prezzemolo; infine aggiungete 3 o 4 cucchiai di passata di pomodoro.

Coprite e lasciate cuocere per circa 20 minuti (dipende dalla grandezza dei polpi). Spellate il peperone rosso precedentemente arrostito al dente e tagliatelo a quadratoni. Aggiungetelo al sugo insieme ad uno spicchio intero di limone.

A cottura ultimata togliete i polpi dal sugo e di uno tagliarne i tentacoli a pezzi e aggiungeteli al sugo. L’altro tenetelo da parte per finire il piatto. Cuocete i paccheri in abbondante acqua salata, scolateli al dente e conditeli nel sugo di polpo.

Impiattate la pasta con foglie di basilico, un filo di olio a crudo e finite con il secondo polpo appoggiato sopra.

Video della ricetta Paccheri con polpo peperoni e limone

Se volete vedere il video della ricetta Paccheri con polpo peperoni e limone di Gianfranco Pascucci proposta all’interno della nuova edizione della trasmissione di cucina La Prova del cuoco in onda su RaiUno, qui di seguito trovate il link per la visione.

Se avete avuto modo di provare la ricetta “Paccheri con polpo peperoni e limone” e siete rimasti soddisfatti del risultato ottenuto, lasciate i vostri commenti, le vostre impressioni, i vostri suggerimenti, saremo ben contenti di riportarli sapendo di fare cosa gradita a tutti i nostri numerosi lettori.

Maritozzi ricetta Benedetta Rossi da Fatto in casa per voi

Maritozzi ricetta Benedetta Rossi da Fatto in casa per voi


Dopo alcuni mesi di pausa, è tornata finalmente a cucinare sul canale Food Network la nostra amica Benedetta Rossi famosa e celebre youtuber, protagonista della nuova stagione del suo fortunato programma di cucina dal titolo Fatto in casa per voi. Nell’ottava puntata della terza e nuova edizione di questo programma andata in onda sabato 2 maggio, Benedetta, dopo averci proposto la ricetta della Carbonara di zucchine e del Panfocaccia erbette e provola, come terza ed ultima ricetta del suo menù di giornata dedicato ai carboidrati, ci ha proposto la buonissima ricetta dei Maritozzi. Ma vediamo nel dettaglio gli ingredienti e il procedimento utilizzato da Benedetta Rossi per preparare la ricetta Maritozzi.

Maritozzi ricetta Benedetta Rossi
Foto tratte dal programma di cucina di Food Network di Benedetta Rossi dal titolo Fatto in casa per voi

Se siete interessati alla ricetta di questo buonissimo piatto intitolato “Maritozzi”, di seguito potrete trovare la lista degli ingredienti ed un’esaustiva descrizione del procedimento per cucinare questa deliziosa ricetta.

Tempo preparazione e cottura: 50 minuti + lievitazione

Ingredienti della ricetta Maritozzi per 20 maritozzi

  • 500 gr di farina (250 gr di farina 00 e 250 gr di manitoba)
  • 250 gr di latte tiepido
  • 1 uovo
  • 7 gr di lievito disidratato
  • 150 gr di zucchero
  • 125 gr di olio di semi di girasole
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 arancia
  • acqua
  • zucchero

Procedimento della ricetta Maritozzi

Mettete in una ciotola le farine con il lievito di birra disidratato. Aggiungete quindi due cucchiaini di zucchero e mescolate per bene le polveri. In un’altra ciotola versate il latte tiepido, l’olio di girasole (in alternativa potete usare 140 gr di burro), l’uovo, lo zucchero rimasto, la buccia di un’arancia grattugiata e la vanillina.

Mescolate con una forchetta aggiungendo la farina poco per volta. Quando l’impasto diventerà più sodo, spostatelo su un piano di lavoro infarinato e continuate a lavorarlo fino a quando non risulterà essere morbido ed elastico. Mettete l’impasto ottenuto in una ciotola, copritelo con della pellicola trasparente e fatelo riposare fino al raddoppio del volume.

Trascorso questo tempo, lavorate l’impasto leggermente sul piano di lavoro infarinato, tagliate un pezzo di impasto, allungatelo con le mani ed arrotolatelo su se stesso a formare una girella mettendolo su una teglia da forno ricoperta con della carta forno.

Potete dare all’impasto anche una forma a treccina oltre che a girella. Fate lievitare i maritozzi per altri 20 minuti prima di metterli a cuocere in forno ventilato a 170° per 20 minuti o in forno statico a 180° per lo stesso periodo di tempo.

Utilizzando un angolo di uno strofinaccio, bagnate i maritozzi appena usciti dal forno con un pò d’acqua e spolverateli con lo zucchero. Potete farcirli con crema alla nocciola o con della panna montata. 

Se volete vedere il video della ricetta Maritozzi di Benedetta Rossi proposta all’interno della nuova trasmissione di cucina Fatto in casa per voi in onda su Food Network, qui di seguito trovate il link per la visione.

Se avete avuto modo di provare la ricetta “Maritozzi” e siete rimasti soddisfatti del risultato ottenuto, lasciate i vostri commenti, le vostre impressioni, i vostri suggerimenti, saremo ben contenti di riportarli sapendo di fare cosa gradita a tutti i nostri numerosi lettori.



NOTA: Questo NON è il blog ufficiale di Benedetta Rossi. Immagine e contenuti di questo post sono stati liberamente tratti dal video della puntata trasmessa su Food Network. I video con le puntate della trasmissione “Fatto in casa per voi” potete trovarli su Dplay mentre le ricette originali potete trovarle sul sito ufficiale di Benedetta: https://www.fattoincasadabenedetta.it

Pomeriggio Cinque | Ricetta torta senza di Luisanna Messeri

Ricette in Tv logo


torta senza di Luisanna MesseriLuisanna Messeri, esperta di cucina della tradizione toscana, cuoca de La prova del cuoco ed oggi tutor di Pomeriggio Cinque, ha proposto una ricetta veloce all’interno del programma di Barbara d’Urso, da preparare con pochi ingredienti. Vediamo come preparare la torta senza.

Ingredienti

  • 250 g farina, 250 ml latte, mezza bustina di lievito per dolci (o un cucchiaino di bicarbonato con succo di limone), 1 barattolo di marmellata a piacere (250 g), scorza di limone, una manciata di uvetta rinvenuta nel marsala o vin santo

Procedimento

In una ciotola, mettiamo la farina, il lievito per dolci (o un cucchiaino di bicarbonato con un cucchiaino di succo di limone). Mescoliamo, quindi aggiungiamo il latte, continuando a mescolare con una forchetta fino ad ottenere una pastella senza grumi. A questo punto, aggiungiamo la confettura scelta, una manciata di uvetta rivenuta nel vino dolce o di semi di anice, la scorza grattugiata del limone e mescoliamo ancora.

Trasferiamo il composto all’interno di stampini monoporzione monouso ben imburrati (oppure oliati) ed infarinati. Li riempiamo per 2/3. Cuociamo in forno preriscaldato e statico a 180° per 20 minuti: per verificare l’avvenuta cottura, introduciamo uno stecchino nel cuore del tortino: se esce asciutto, la torta è pronta!



Proudly powered by WordPress