Tag: ricetta primi piatti veloci

Pane dolce alla banana ricetta Csaba Dalla Zorza da Enjoy good food

Pane dolce alla banana ricetta Csaba Dalla Zorza da Enjoy good food


Dopo le ricette di Csaba Dalla Zorza ed in attesa del ritorno ai fornelli in tv di Benedetta Parodi, vogliamo proporvi le ricette di un altro dei volti noti della rete Food Network, cioè Csaba Dalla Zorza famosa e celebre scrittrice e conduttrice televisiva, protagonista del nuovo programma di cucina dal titolo Enjoy good food. Nella terza puntata della nuova edizione di questo programma andata in onda sabato 12 ottobre, Csaba, dopo averci proposto la ricetta della Granola con yogurt e dell’Uovo in camicia con crackers, come terza ed ultima ricetta del suo menù di giornata dedicato ad una colazione gustosa, sia dolce che salata, preparata con pochi ingredienti, ci ha proposto la buonissima ricetta di un delizioso pane dolce alla banana. Ma vediamo nel dettaglio gli ingredienti e il procedimento utilizzato da Csaba Dalla Zorza per preparare la ricetta Pane dolce alla banana.

Pane dolce alla banana ricetta Csaba Dalla Zorza
Foto tratte dal programma di cucina di Food Network di Csaba Dalla Zorza dal titolo Enjoy good food

Se siete interessati alla ricetta di questo buonissimo piatto intitolato “Pane dolce alla banana”, di seguito potrete trovare la lista degli ingredienti ed un’esaustiva descrizione del procedimento per cucinare questa deliziosa ricetta.

Tempo preparazione e cottura: 110 minuti

Ingredienti della ricetta Pane dolce alla banana per 4 persone

  • 3 banane,
  • 1 uovo intero,
  • 150 g di yogurt bianco intero,
  • 90 ml di sciroppo d’acero,
  • 50 ml di olio di semi,
  • 220 g di farina di grano saraceno (o di tipo 0 o 1),
  • 220 g di zucchero di cocco (o di canna integrale),
  • un cucchiaino di vaniglia in polvere,
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci,
  • cannella in polvere

Procedimento della ricetta Pane dolce alla banana

Ungete uno stampo da plumcake con dell’olio di semi. Rivestitelo con della carta forno e, infine, ungete anche la carta. Preriscaldate il forno a 160°. Tagliate la prima banana (di 3) a metà per il lungo.

Ne irrorate subito una metà con del succo di limone per non farla annerire e la tenete da parte. Tagliate le altre banane rimaste a pezzetti e le mettete in una ciotola; irrorate con del succo di limone e schiacciate con una forchetta, fino ad ottenere una poltiglia.

A quest’ultima, quindi, unite un uovo intero, 150 g di yogurt bianco intero, 90 ml di sciroppo d’acero e 50 ml di olio di semi.

Mescolate per bene e tenete da parte. In un’altra ciotola, mescolate 220 g di farina di grano saraceno (o di tipo 0 o 1), 220 g di zucchero di cocco (o di canna integrale), un cucchiaino di vaniglia in polvere, 1 cucchiaino di lievito per dolci ed una spolverata di cannella in polvere.

A questo punto, unite le polveri, a poco a poco, al composto di banane e liquidi. Ottenuto un composto omogeneo, lo versate all’interno dello stampo da plumcake e posizionate sopra la metà della banana tenuta da parte.

Cuocete in forno preriscaldato a 160° per 70 minuti. All’uscita dal forno, lo lucidate con dello sciroppo d’aceto e lasciate raffreddare per 15 minuti, quindi lo sformate e servite.

Se volete vedere il video della ricetta Pane dolce alla banana di Csaba Dalla Zorza proposta all’interno della nuova trasmissione di cucina Enjoy good food in onda su Food Network, qui di seguito trovate il link per la visione.

Se avete avuto modo di provare la ricetta “Pane dolce alla banana” e siete rimasti soddisfatti del risultato ottenuto, lasciate i vostri commenti, le vostre impressioni, i vostri suggerimenti, saremo ben contenti di riportarli sapendo di fare cosa gradita a tutti i nostri numerosi lettori.

Ricette all’italiana | Ricetta polpettone con i carciofi di Anna Moroni

Ricette all’italiana | Ricetta polpettone con i carciofi di Anna Moroni


polpettone con i carciofi di Anna MoroniLa cuoca casalinga Anna Moroni, assistita da Davide Mengacci, all’interno della puntata odierna di Ricette all’italiana, il programma di Rete4 in onda dal lunedì al sabato prima e dopo il Tg4, ha preparato il polpettone con i carciofi.

Ingredienti

  • 300 g carne di vitello, 300 g carne di maiale, 3 carciofi, 100 g prosciutto cotto, 250 g mozzarella, 50 g formaggio, 2 uova, pangrattato, burro

Procedimento

Puliamo i carciofi, eliminando il gambo e la parte esterna più dura. Li tagliamo a fettine sottili e li saltiamo in padella con olio ed uno spicchio d’aglio.

In una ciotola prepariamo l’impasto del polpettone. Misceliamo le due carni macinate, di vitello e di maiale. Uniamo il formaggio grattugiato, un uovo intero, un tuorlo, una spolverata di noce moscata, sale e pepe. Lavoriamo fino ad ottenere un composto omogeneo.

Stendiamo l’impasto su un foglio di carta forno cosperso di pangrattato, in modo da ottenere un rettangolo spessp circa 2 cm. Disponiamo sopra il prosciutto cotto affettato, i carciofi saltati in padella e la mozzarella a fette. Arrotoliamo la carne sul ripieno, aiutandoci con la carta forno e sigillando bene all’interno carciofi e mozzarella. Chiudiamo la carta forno sul polpettone a caramella e posizioniamo su una teglia con dei fiocchi di burro sopra. Cuociamo in forno preriscaldato a 180° per almeno mezz’ora. Quasi a cottura ultimata, eliminiamo la carta forno, bagniamo con poco vino bianco e lasciamo dorare.

Le nostre #VideoRicette

Iscriviti al Canale YouTube



La prova del cuoco | Ricetta siciliane fritte di Joseph Micieli

La prova del cuoco | Ricetta siciliane fritte di Joseph Micieli


siciliane fritte di Joseph MicieliPrima manche unta e bisunta in compagnia di Angelica Sepe e Joseph Micieli. I due cuochi, rappresentanti del sud Italia, essendo l’una di Salerno e l’altro di Ragusa, declinano un tema caro a tutti i meridionali: i panzerotti fritti.

Ingredienti

  • Impasto: 500 g farina, 200 ml acqua tiepida, 20 g zucchero, 50 g strutto, 10 g lievito di birra, 2 l olio per friggere, sale
  • Primo ripieno: 300 g formaggio primosale, 50 g filetti d’acciuga sott’olio, 20 g capperi dissalati, sale, pepe
  • Secondo ripieno: 500 g spinaci, 1 cipolla, 30 g uvetta, 50 g pomodori secchi sott’olio, 50 g formaggio grattugiato, 20 g zucchero, olio, sale, pepe

Procedimento

Partiamo dall’impasto: sciogliamo il lievito e lo zucchero nell’acqua tiepida. In planetaria, mettiamo la farina, parte dell’acqua con il lievito e lo strutto. Inziamo a lavorare, inseriamo il sale, quindi aggiungiamo l’acqua rimasta ed impastiamo ancora per qualche minuto, fino ad ottenere un panetto liscio ed elastico. Copriamo la ciotola con la pellicola e lasciamo lievitare l’impasto per 2-3 ore circa, fino a triplicare il volume iniziale. Dividiamo in panetti da 120-130 g e li stendiamo, sottili, in modo da ottenere dei dischetti di circa 8 cm di diametro.

Primo ripieno: in una ciotola, mescoliamo il primo sale grattugiato con i capperi e le acciughe sott’olio a pezzettini.

Secondo ripieno: saltiamo gli spinaci in padella con una soffritto di cipolla ed olio. Uniamo il pomodoro secco sott’olio a pezzetti e l’uvetta reidratata in acqua. Spolveriamo con lo zucchero e lasciamo insaporire qualche istante sul fuoco. Spegniamo, quindi uniamo il formaggio grattugiato ed un po’ di pangrattato, in modo da rendere più consistente l’impasto.

Al centro di ogni dischetto, mettiamo un po’ di ripieno a scelta. Richiudiamo a mezzaluna, sigillando bene i bordi. Immergiamo in olio profondo e ben caldo e lasciamo friggere fino a doratura, rigirandoli più volte.

Le nostre #VideoRicette

Iscriviti al Canale YouTube



Proudly powered by WordPress