Tag: Le ricette della Prova del Cuoco

Pasta asciutta di mare ricetta Gianfranco Pascucci da Prova del Cuoco

Pasta asciutta di mare ricetta Gianfranco Pascucci da Prova del Cuoco


Torna a cucinare tra le cucine della Prova, uno dei volti più amati e famosi della Prova, cioè lo chef esperto di piatti a base di carne Gianfranco Pascucci che, dopo averci proposto la ricetta del Polpo arrosto e broccoletti nella sua ultima apparizione alla Prova, per la prova individuale di questa ricca ed interessante puntata di venerdì 6 dicembre, ci ha spiegato come preparare un’altra delle sue buonissime e gustose ricette, ovviamente a base di pesce, cioè una pasta asciutta di mare. Ma vediamo nel dettaglio gli ingredienti e il procedimento utilizzato da Gianfranco Pascucci per preparare la ricetta Pasta asciutta di mare proposta all’interno del programma di cucina La Prova del Cuoco.

Pasta asciutta di mare ricetta Gianfranco Pascucci
Foto tratte dalla trasmissione di cucina La Prova del Cuoco in onda su RaiUno

Se siete interessati alla ricetta di questo buonissimo piatto intitolato “Pasta asciutta di mare”, di seguito potrete trovare la lista degli ingredienti ed un’esaustiva descrizione del procedimento per cucinare questa deliziosa ricetta.

Tempo preparazione e cottura: 30 minuti

Ingredienti della ricetta Pasta asciutta di mare

  • 300 gr di trenette
  • 200 gr di vongole lupino
  • 8 gamberi rossi o viola
  • 1 spicchio d’aglio 
  • 1 peperoncino 
  • 1 rametto di rosmarino 
  • 1 rametto di mentuccia 
  • Colatura di alici
  • Bottarga 
  • Olio evo

Procedimento della ricetta Pasta asciutta di mare

Aprite i lupini con un filo di olio, sgusciateli e filtrate il liquido ottenuto. Scaldate in una padella l’olio con l’aglio, il peperoncino ed il rametto di rosmarino a fiamma molto bassa.

Una volta profumato l’olio, togliete gli ingredienti lasciando solo l’olio e aggiungete l’acqua dei lupini.

Nel frattempo cuocete la pasta, scolatela al dente e mantecatela nella padella dell’olio aromatizzato e l’acqua di lupini, aggiungendo un poco di colatura di alici.

Appena si asciuga il liquido, emulsionate nella pasta le teste schiacciate dei gamberi (crudi) e terminate con un poco di bottarga, mentuccia e i gamberi rossi (senza testa) divisi in due. La quantità di peperoncino è in base al gusto.

Video della ricetta Pasta asciutta di mare

Se volete vedere il video della ricetta Pasta asciutta di mare di Gianfranco Pascucci proposta all’interno della nuova edizione della trasmissione di cucina La Prova del cuoco in onda su RaiUno, qui di seguito trovate il link per la visione.

Se avete avuto modo di provare la ricetta “Pasta asciutta di mare” e siete rimasti soddisfatti del risultato ottenuto, lasciate i vostri commenti, le vostre impressioni, i vostri suggerimenti, saremo ben contenti di riportarli sapendo di fare cosa gradita a tutti i nostri numerosi lettori.

Meringata al cioccolato fondente ricetta Guido Castagna da Prova del Cuoco

Meringata al cioccolato fondente ricetta Guido Castagna da Prova del Cuoco


Per la gioia di tutti i suoi fans, torna a cucinare tra le cucine della Prova, uno dei personaggi più preparati e stimati della Prova, cioè l’esperto cioccolatiere Guido Castagna che, per la prova individuale di questa ricca ed interessante puntata di venerdì 6 dicembre, dopo averci proposto la ricetta del Budino al cioccolato fondente nella sua ultima apparizione alla Prova, ci ha spiegato come preparare una delle sue buonissime e gustosissime ricette, un dolce ovviamente a base di cioccolato dal titolo Meringata al cioccolato fondente. Ma vediamo nel dettaglio gli ingredienti e il procedimento utilizzato da Guido Castagna per preparare la ricetta Meringata al cioccolato fondente proposta all’interno del programma di cucina La Prova del Cuoco.

Meringata al cioccolato fondente ricetta Guido Castagna
Foto tratte dalla trasmissione di cucina La Prova del Cuoco in onda su RaiUno

Se siete interessati alla ricetta di questo buonissimo piatto intitolato “Meringata al cioccolato fondente”, di seguito potrete trovare la lista degli ingredienti ed un’esaustiva descrizione del procedimento per cucinare questa deliziosa ricetta.

Tempo preparazione e cottura: 180 minuti

Ingredienti della ricetta Meringata al cioccolato fondente

  • Per la meringa al cacao
  • 100 gr albumi
  • 150 gr zucchero semolato
  • 50 gr zucchero a velo 
  • 10 gr cacao in polvere 
  • 20 gr amido di riso
  • 30 gr cioccolato fondente 
  • Per la crema pasticcera 
  • 250 gr latte intero
  • 100 gr zucchero 
  • 1 bacca di vaniglia
  • 60 gr tuorli 
  • 16 gr farina debole
  • Per la Mousse al cioccolato fondente 
  • 90 gr crema pasticcera 
  • 90 ml panna liquida
  • 150 gr cioccolato fondente 64%
  • 225 gr panna semi montata

Procedimento della ricetta Meringata al cioccolato fondente

Per la meringa, montate gli albumi con lo zucchero semolato, poi unite zucchero a velo, il cacao, l’amido di riso e mescolate. Trasferite il composto ottenuto in una sacca da pasticceria e formate un disco (seguendo il disegno di una spirale) che sarà la base della torta.

Infornate a 100° per 2 ore circa. Per la crema pasticcera, in un pentolino portate a bollore il latte con 25 g di zucchero e la vaniglia; a parte montate i tuorli, la farina e il restante zucchero (75 g) e unite il tutto al latte bollente. Cuocete fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea.

Lasciate raffreddare. Per la mousse al cioccolato, scaldate la panna liquida fino a 45° circa, unite la crema pasticcera a temperatura ambiente e il cioccolato fondente fuso a 45°.

Mescolate tutto con il mixer. In ultimo aggiungete la panna semi-montata o lucida e lasciate riposare per 30 minuti in frigo prima di utilizzare.

Quando tutto sarà freddo cominciate a montare la meringata dentro un anello da semifreddo, procedendo così: distribuite la mousse sulle pareti laterali per poter poi togliere l’anello senza danni.

Posate sul fondo la meringa al cacao, copritela con la mousse e spolverate con granella di cioccolato (grattugiate una tavoletta col coltello) per dare croccantezza. Posate un altro disco di meringa e coprite con la mousse rimanente e rasate. Trasferite in freezer per abbattere la temperatura.

Video della ricetta Meringata al cioccolato fondente

Se volete vedere il video della ricetta Meringata al cioccolato fondente di Guido Castagna proposta all’interno della nuova edizione della trasmissione di cucina La Prova del cuoco in onda su RaiUno, qui di seguito trovate il link per la visione.

Se avete avuto modo di provare la ricetta “Meringata al cioccolato fondente” e siete rimasti soddisfatti del risultato ottenuto, lasciate i vostri commenti, le vostre impressioni, i vostri suggerimenti, saremo ben contenti di riportarli sapendo di fare cosa gradita a tutti i nostri numerosi lettori.

Coniglio in agrodolce alla siciliana ricetta Valeria Raciti da Prova del Cuoco

Coniglio in agrodolce alla siciliana ricetta Valeria Raciti da Prova del Cuoco


Per la gioia di tutti i suoi fans, grandi e piccini, torna a cucinare tra le cucine della Prova, uno dei volti nuovi della Prova, cioè la maestra di cucina Valeria Raciti che, in questa ricca ed interessante puntata di giovedì 5 dicembre, ci ha spiegato come preparare la ricetta del Coniglio in agrodolce alla siciliana. Ma vediamo nel dettaglio gli ingredienti e il procedimento utilizzato da Valeria Raciti per preparare la ricetta Coniglio in agrodolce alla siciliana proposta all’interno del programma di cucina La Prova del Cuoco.

Coniglio in agrodolce alla siciliana ricetta Valeria Raciti
Foto tratte dalla trasmissione di cucina La Prova del Cuoco in onda su RaiUno

Se siete interessati alla ricetta di questo buonissimo piatto intitolato “Coniglio in agrodolce alla siciliana”, di seguito potrete trovare la lista degli ingredienti ed un’esaustiva descrizione del procedimento per cucinare questa deliziosa ricetta.

Tempo preparazione e cottura: 60 minuti

Ingredienti della ricetta Coniglio in agrodolce alla siciliana

  • 1.2 kg di coniglio a pezzi
  • 30 gr di uvetta
  • 30 gr di pinoli
  • 12 olive verdi in salamoia 
  • 2 carote
  • 2 cipolle
  • 2 coste di sedano
  • 2 spicchi d’aglio 
  • 2 foglie di alloro
  • 2 cucchiai di zucchero 
  • 1 cucchiaio di miele 
  • 1/2 bicchiere di vino rosso
  • 1/2 bicchiere di aceto di vino
  • Mosto cotto
  • Noce moscata
  • Olio evo
  • Sale
  • Per la marinatura
  • 1 lt di vino rosso
  • 5 bacche di ginepro
  • 3 foglie di alloro
  • 1 mazzetto di erbe aromatiche 
  • 1/2 bicchiere di aceto di vino 
  • Pepe nero
  • Sale

Procedimento della ricetta Coniglio in agrodolce alla siciliana

Mettete tutti gli ingredienti per la marinatura in una boule capiente e mettete il coniglio a marinare tutta la notte coperto dalla pellicola.

Passato il tempo della marinatura, scolate i tranci di coniglio dalla marinatura e asciugateli bene. Mettete il coniglio a soffriggere in un tegame capiente con olio caldo e 2 spicchi di aglio in camicia.

Quando i pezzi di carne saranno ben dorati su tutti i lati, metteteli su un piatto ed eliminate l’aglio. Nello stesso tegame dove è stato rosolato il coniglio, soffriggete le cipolle, le carote e il sedano precedentemente tagliati a fettine.

Aggiungete il coniglio e i succhi che la carne ha rilasciato nel piatto. Tenete da parte il fegato, i polmoni, il cuore e i rognoni. Sfumate con del vino rosso, aggiungete l’alloro, l’uvetta precedentemente ammollata, un cucchiaio di mosto cotto, una spolverata di noce moscata e salate.

Lasciate cuocere con il coperchio a fuoco dolce. Dopo circa 40 minuti aggiungete le frattaglie e le olive lavate dalla salamoia. Continuate la cottura per altri 15 minuti a fuoco vivace così da far evaporare l’eccesso di acqua.

Mescolate insieme lo zucchero, il miele e l’aceto e versate il composto sulla carne, amalgamate bene e lasciate che l’aceto perda acidità e che gli zuccheri caramellino. A fine cottura aggiungete i pinoli. Servite il coniglio tiepido.

Video della ricetta Coniglio in agrodolce alla siciliana

Se volete vedere il video della ricetta Coniglio in agrodolce alla siciliana di Valeria Raciti proposta all’interno della nuova edizione della trasmissione di cucina La Prova del cuoco in onda su RaiUno, qui di seguito trovate il link per la visione.

Se avete avuto modo di provare la ricetta “Coniglio in agrodolce alla siciliana” e siete rimasti soddisfatti del risultato ottenuto, lasciate i vostri commenti, le vostre impressioni, i vostri suggerimenti, saremo ben contenti di riportarli sapendo di fare cosa gradita a tutti i nostri numerosi lettori.

Proudly powered by WordPress