Tag: Le ricette della Prova del Cuoco

Pasticcio carlofortino al pesto ricetta Luigi Pomata da Prova del Cuoco

Pasticcio carlofortino al pesto ricetta Luigi Pomata da Prova del Cuoco


Per la sfida ai fornelli di questa ricca ed interessante puntata di giovedì 25 giugno della Prova del Cuoco avente come oggetto la preparazione di due ricette tipiche della tradizione gastronomica delle nostre due isole maggiori, cioè la Sicilia e la Sardegna, lo chef sardo e volto noto della Prova Luigi Pomata, dopo averci proposto la ricetta del Tonno alle erbe con fiori di zucca fritti nella sua precedente apparizione alla Prova, ha sfidato il collega ed amico Natale Giunta proponendoci la ricetta Pasticcio carlofortino al pesto. Ma vediamo nel dettaglio gli ingredienti e il procedimento utilizzato da Luigi Pomata per preparare la ricetta Pasticcio carlofortino al pesto proposta all’interno del programma di cucina La Prova del Cuoco.

Pasticcio carlofortino al pesto ricetta Luigi Pomata
Foto tratte dalla trasmissione di cucina La Prova del Cuoco in onda su RaiUno

Se siete interessati alla ricetta di questo buonissimo piatto intitolato “Pasticcio carlofortino al pesto”, di seguito potrete trovare la lista degli ingredienti ed un’esaustiva descrizione del procedimento per cucinare questa deliziosa ricetta.

Tempo preparazione e cottura: 30 minuti

Ingredienti della ricetta Pasticcio carlofortino al pesto
Per il pesto

  • 1 spicchio di aglio
  • 20 gr pinoli
  • 80 gr basilico
  • 80 gr pecorino romano
  • 100 ml di olio evo
  • 20 gr sale grosso

Per la salsa

  • 150 gr pomodori pelati
  • cipolla
  • olio evo
  • sale

Per i cassulli

  • 250 gr semola rimacinata di grano duro
  • 130 gr di acqua
  • 20 gr di olio evo
  • 5 gr di sale

Per arricchire

Procedimento della ricetta Pasticcio carlofortino al pesto

Impastate la semola con l’acqua, l’olio extravergine d’oliva ed il sale fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo.

Ricavate i cassulli e cuocete in acqua bollente leggermente salata. Inserite in un frullatore con le lame fredde l’olio extravergine, l’aglio privato dell’anima, i pinoli, il sale grosso.

Frullate, aggiungete il pecorino ed il basilico raffreddato acqua fredda e ghiaccio e frullate ancora. In un tegame preparate un sugo con cipolla e pomodori pelati.

Unite il sugo di pomodoro al pesto e condite la pasta. Servite la pasta in un piatto da portata, aggiungete una generosa spolverata di pecorino e, a piacere, del tonno sott’olio.

Video della ricetta Pasticcio carlofortino al pesto

Se volete vedere il video della ricetta Pasticcio carlofortino al pesto di Luigi Pomata proposta all’interno della nuova edizione della trasmissione di cucina La Prova del cuoco in onda su RaiUno, qui di seguito trovate il link per la visione.

Se avete avuto modo di provare la ricetta “Pasticcio carlofortino al pesto” e siete rimasti soddisfatti del risultato ottenuto, lasciate i vostri commenti, le vostre impressioni, i vostri suggerimenti, saremo ben contenti di riportarli sapendo di fare cosa gradita a tutti i nostri numerosi lettori.

Fusilloni con pesto alla trapanese ricetta Natale Giunta da Prova del Cuoco

Fusilloni con pesto alla trapanese ricetta Natale Giunta da Prova del Cuoco


Per la sfida ai fornelli di questa ricca ed interessante puntata di giovedì 25 giugno della Prova del Cuoco avente come oggetto la preparazione di due piatti tipici della tradizione gastronomica delle nostre due isole maggiori, Sicilia e Sardegna, lo chef siciliano Natale Giunta, dopo averci proposto la ricetta della Parmigiana siciliana nella sua precedente apparizione alla Prova, ha sfidato il suo collega ed amico Luigi Pomata proponendoci la ricetta dal titolo Fusilloni con pesto alla trapanese. Ma vediamo nel dettaglio gli ingredienti e il procedimento utilizzato da Natale Giunta per preparare la ricetta Fusilloni con pesto alla trapanese proposta all’interno del programma di cucina La Prova del Cuoco.

Fusilloni con pesto alla trapanese ricetta Natale Giunta
Foto tratte dalla trasmissione di cucina La Prova del Cuoco in onda su RaiUno

Se siete interessati alla ricetta di questo buonissimo piatto intitolato “Fusilloni con pesto alla trapanese”, di seguito potrete trovare la lista degli ingredienti ed un’esaustiva descrizione del procedimento per cucinare questa deliziosa ricetta.

Tempo preparazione e cottura: 20 minuti

Ingredienti della ricetta Fusilloni con pesto alla trapanese

Per il pesto

  • 300 gr di pomodori
  • 50 gr formaggio grattugiato
  • 30 gr di mandorle
  • 50 gr di basilico
  • pecorino
  • aglio
  • olio evo
  • sale

Procedimento della ricetta Fusilloni con pesto alla trapanese

Cuocete i fusilloni in acqua bollente salata. Tuffate i pomodori in una pentola con dell’acqua bollente e privateli della pelle.

Tritate la polpa dei pomodori con olio extravergine, aglio, formaggio grattugiato, mandorle, pecorino, basilico, sale e pepe. Scolate i fusilloni e conditeli con il pesto alla siciliana.

Video della ricetta Fusilloni con pesto alla trapanese

Se volete vedere il video della ricetta Fusilloni con pesto alla trapanese di Natale Giunta proposta all’interno della nuova edizione della trasmissione di cucina La Prova del cuoco in onda su RaiUno, qui di seguito trovate il link per la visione.

Se avete avuto modo di provare la ricetta “Fusilloni con pesto alla trapanese” e siete rimasti soddisfatti del risultato ottenuto, lasciate i vostri commenti, le vostre impressioni, i vostri suggerimenti, saremo ben contenti di riportarli sapendo di fare cosa gradita a tutti i nostri numerosi lettori.

Montanare fritte dolci e salate ricetta Sal De Riso e Gino Sorbillo da Prova del Cuoco

Montanare fritte dolci e salate ricetta Sal De Riso e Gino Sorbillo da Prova del Cuoco


Nel secondo collegamento in esterna della puntata odierna della trasmissione di cucina La Prova del Cuoco condotta dalla bravissima Elisa Isoardi, il re dei pasticceri Sal De Riso ed il re della pizza Gino Sorbillo, in questa ricca puntata di giovedì 25 giugno, hanno unito le proprie forze per preparare, a quattro mani, una ricetta davvero speciale dal titolo Montanare fritte dolci e salate. Ma vediamo nel dettaglio gli ingredienti e il procedimento utilizzati da Sal De Riso e Gino Sorbillo per preparare la ricetta Montanare fritte dolci e salate proposta all’interno del programma di cucina La Prova del Cuoco.

Montanare fritte dolci e salate ricetta Sal De Riso e Gino Sorbillo
Foto tratte dalla trasmissione di cucina La Prova del Cuoco in onda su RaiUno

Se siete interessati alla ricetta di questo buonissimo piatto intitolato “Montanare fritte dolci e salate”, di seguito potrete trovare la lista degli ingredienti ed un’esaustiva descrizione del procedimento per cucinare questa deliziosa ricetta.

Tempo preparazione e cottura: 60 minuti + lievitazione

Ingredienti della ricetta Montanare fritte dolci e salate
Per 12 montanare medie

  • 500 gr acqua
  • 2 gr di lievito
  • 25 gr di sale
  • 750 gr di farina 00
  • olio per friggere

Per le montanare salate

  • 300 gr passata di pomodoro
  • 300 gr di burrata
  • 200 gr pomodorini rossi
  • 200 gr pomodorini gialli
  • salumi a piacere
  • basilico
  • olio evo
  • sale

Per le montanare dolci

  • 250 gr purea di fragole
  • 60 gr di zucchero
  • 3 gr di pectina
  • succo di 1/2 limone

Per la crema pasticcera al cocco

  • 500 gr di latte
  • 50 gr di cocco rapè
  • 120 gr di tuori
  • 20 gr di amido di riso
  • 25 gr di farina 0
  • 2 gr di sale
  • 1/2 bacca di vaniglia

Per decorare

  • frutta di stagione
  • cocco rapè

Procedimento della ricetta Montanare fritte dolci e salate

Impastate gli ingredienti per circa 15 minuti e formate delle pagnottine di circa 110 g che si lasciano lievitare per 8 ore.

Per le montanare salate: portate l’olio a 200° e prendete ogni singola pagnotta lievitata, stendetela con pochi movimenti delle mani, bucate al centro con una forchetta e buttate nell’olio bollente per pochi secondi.

Una volta cotte tutte le montanare completatele a piacimento sia salate che dolci. Per le montanare salate: preparate un sugo con passata di pomodoro, olio e basilico; tagliate a dadini i pomodorini freschi gialli e rossi e conditeli con olio, sale, basilico e pepe; tagliate a dadini anche i salumi. quindi condite a piacere con gli ingredienti sopra elencati.

Per le montanare dolci: preparate la salsa di fragole, frullate le fragole e cuocete con lo zucchero e la pectina. Fate bollire per un minuto e aggiungete il succo di limone. Lasciate raffreddare.

Nel frattempo preparate la crema: bollite il latte con il cocco rapè e la bacca di vaniglia. Mescolate i tuorli con lo zucchero, l’amido, la farina e il sale. Aggiungete il latte bollente.

Cuocete la crema e lasciate raffreddare velocemente. Farcite le montanare con la salsa di fragole, la crema al cocco e decorate con frutta di stagione e cocco rapè.

Video della ricetta Montanare fritte dolci e salate

Se volete vedere il video della ricetta Montanare fritte dolci e salate di Sal De Riso e Gino Sorbillo proposta all’interno della nuova edizione della trasmissione di cucina La Prova del cuoco in onda su RaiUno, qui di seguito trovate il link per la visione.

Se avete avuto modo di provare la ricetta “Montanare fritte dolci e salate” e siete rimasti soddisfatti del risultato ottenuto, lasciate i vostri commenti, le vostre impressioni, i vostri suggerimenti, saremo ben contenti di riportarli sapendo di fare cosa gradita a tutti i nostri numerosi lettori.

Proudly powered by WordPress